Benedetta Parodi, la ricetta degli involtini di verza. Come li fa zia Bene

Benedetta Parodi condivide con i followers una ricetta davvero squisita, potete provare a farla anche voi a casa 

Benedetta Parodi
Benedetta Parodi -foto instagram @ziabene

Benedetta Parodi è sempre il punto di riferimento in cucina. I piatti e le ricette che consiglia lei sono sempre un successo. Ogni sua ricetta è originale e squisita. I suoi fan l’adorano e seguono ogni suoi consiglio alla lettera. Su Instagram la Parodi ha ben 1 milione di followers. Recentemente ha pubblicato un altro libro di ricette dal titolo “In cucina con Benedetta”, i suoi fan sono elettrizzati per questa novità.

Il libro contiene oltre 150 nuove ricette originali e gustose da provare a casa e portare in tavola ai propri familiari e amici. Oggi la Parodi ha condiviso una ricetta molto interessante, scopriamo di cosa si tratta.

Ingredienti e preparazione degli involtini di Verza di Benedetta Parodi

La Parodi propone ai suoi followers una ricetta autunnale saporita e adatta a tutte le occasioni, una vera chicca.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene) 

INGREDIENTI (6 persone)

  • 1 Verza piccola
  • 3 Patate medie
  • Parmigiano
  • 100 gr di caciotta
  • Pangrattato
  • Cipolla
  • Sale
  • Olio

PREPARAZIONE (1 ora)

Prendere una pentola e mettere l’acqua, portare ad ebollizione e inserire due foglie grandi di verza nell’acqua. Mettere un coperchio e far bollire per qualche minuto finché non si ammorbidiscono.

Una volta pronte, metterle a raffreddare su un piatto. Prendere il resto della verza e tagliarla a listarelle. Tagliare una cipolla a fettine e mettere a stufare tutto in padella con dell’acqua calda.

Intanto mettere a bollire delle patate. Una volta pronte schiacciarle e unirle alla verza aggiungendo sale, parmigiano e 100 g di caciotta, mescolare tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Ludo Sauer in un posto speciale. Senza Cattelan se lo gode proprio qui

Cominciare a preparare gli involtini. Disporre una grande foglia di verza su un piano di lavoro piatto ed eliminare la parte centrale più dura.

Benedetta Parodi
Benedetta Parodi -foto instagram @ziabene

Tagliare poi un piccolo pezzo della foglia e disporre un po’ di ripieno all’interno. Chiudere bene e rincalzare. Appoggiare poi su una teglia foderata con la carta da forno e aggiungere dell’olio, parmigiano, pangrattato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Girelle di Pandoro al caffè, una tira l’altra. Ricetta

Poi mettere tutto in forno statico a 180° per 25-30 minuti. Inserire la teglia nel ripiano centrale per evitare che si brucino gli involtini. Il risultato sarà davvero delizioso.