Benedetta Parodi svela il segreto più importante: tutti commossi

Zia Bene, alias Benedetta Parodi, condivide la sua ricetta per una vellutata perfetta di lenticchie e zucca. Un vero concentrato di bontà e benessere.

benedetta parodi ricette
Benedetta Parodi (foto Instagram da @ziabene)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La stagione fredda è sicuramente il periodo per eccellenza per consumare le vellutate ovvero di quelle zuppe dense e cremose a base di verdure.

E sono ovviamente tantissime le ricette possibili; dalla classica alla zucca alle più particolari e scenografiche come quelle al cavolfiore viola oppure alle zucchine o perché no ai ceci. Piatti cremosi e salutari che ci permettono di stare al caldo e consumare in maniera alternativa le verdure.

Benedetta Parodi apre ufficialmente la stagione delle vellutate sui social, che si sono anche molto acchiappa like e instagrammabili, e condivide il suo segreto per preparare una vellutata perfetta. L’ingrediente, lo anticipiamo, è una spezia che renderà questo piatto davvero irresistibile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Vellutata di lenticchie, la ricetta di Benedetta Parodi

Un piatto leggero, coloratissimo e soprattutto facilissimo da preparare, parola di Benedetta Parodi! La ricetta della vellutata di lenticchie è un concentrato di salute e bontà.

benedetta parodi ricetta vellutata
Benedetta Parodi nella sua cucina (foto da Instagram dall’account della Parodi)

INGREDIENTI

  • 100 g di lenticchie rosse
  • 600 g di zucca senza scorza
  • 1 cipolla rossa
  • 2 carote
  • Zenzero qb.
  • Mandorle a lamelle qb.
  • Sale e pepe qb.
  • Maggiorana qb.
  • Olio evo qb.
  • Peperoncino qb.

PROCEDIMENTO (circa 40 minuti)

Prepariamo una casseruola grande e teniamola sotto mano; da parte laviamo sotto acqua corrente le lenticchie rosse secche sotto acqua corrente e una volta scolata l’acqua aggiungiamole alla pentola.

Laviamo e tagliamo anche gli altri ingredienti ovvero la zucca, le carote e la cipolla. A questo punto aggiungiamo tutto l’ingrediente segreto di Benedetta Parodi: un bel pezzo di zenzero. È a piacere la quantità, ma zia Bene ne consiglia un pezzo abbastanza grande che dovrà essere anche questo sbucciato e tagliato poi a rondelle spesse.

Copriamo con l’acqua, aggiungiamo sale, peperoncino e pepe a piacere e lasciamo cuocere per 40 minuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene)

I tempi di cottura non sono precisi tutto dipende in realtà dalla zucca, quindi controllate di tanto in tanto. Una volta evaporata tutta l’acqua, la vellutata è pronta per essere frullata (se la zucca dovesse essere cotta ma dovesse esserci ancora troppa acqua, potete toglierla aiutandovi con un mestolo, ndr).

A questo punto non resta che impiattare e decorare con foglioline di maggiorana, mandorle a lamelle, un filo di olio e se volete accompagnatela con dei crostini.