Bocconcini di pollo, il secondo piatto perfetto per tutte le occasioni

I bocconcini di pollo sono il secondo piatto perfetto per tutte le occasioni. Si preparano facilmente ve in poco tempo

Bocconcini pollo
Bocconcini pollo-foto instagram @dolcietantoaltro

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se avete bisogno di un secondo piatto veloce per la vostra cena, dovete provare a farei i bocconcini di pollo perché sono davvero buonissimi.

Quando non avete voglia di cucinare e volete fare qualcosa di veloce, questa è la soluzione perfetta. I bocconcini di pollo sono ideali per una cena light e veloce.

Sono molto buoni preparati con un trito di rosmarino, salvia, alloro e anche erba cipollina e timo. Con pochi ingredienti potete dare vita ad un gran piatto.

Ingredienti e preparazione dei bocconcini di pollo

Vediamo come preparare i bocconcini di pollo in poco tempo e facilmente.

Bocconcini pollo
Bocconcini pollo-foto instagram @dolci.di.emy

INGREDIENTI (4 porzioni)

  • 100 gr Farina
  • 500 gr Filetti di pollo
  • 2 Rametti di rosmarino
  • Erba cipollina
  • 1 Foglia d’alloro
  • 3 Foglie salvia
  • Timo fresco
  • Mezzo bicchiere vino bianco
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

PREPARAZIONE (30 minuti)

Come prima cosa, dividere il petto di pollo a metà e ridurlo a striscioline dopo e poi in bocconcini. Infarinare poi le fettine in modo uniforme all’interno di una ciotola ed eliminare la farina in eccesso.

Prendere poi una padella antiaderente e mettere un filo d’olio e poi far rosolare i bocconcini di pollo a fiamma forte facendoli dorare da tutti i lati.

Quando i bocconcini si saranno rosolati per bene sfumare con il vino bianco e lasciarlo ridurre. Prendere poi le erbe aromatiche, quindi il rosmarino, salvia, allora, timo e l’erba cipollina e tritarle in modo fine.

Bocconcini pollo
Bocconcini pollo-foto instagram @dietista_patrizia_brienza

Quando il fondo dei bocconcini di pollo si sarà poi addensato, aggiungere del sale senza però esagerare e aggiungere le erbe aromatiche tritate e spegnere la fiamma.

Le erbe con il calore residuo rilasceranno i loro aromi senza diventare però amare. Infine trasferire nei singoli piatti i bocconcini e servirli caldi.