Brunch da fare a casa. Le idee migliori per un weekend sfizioso

Il brunch è una tradizione tipica degli inglesi consistente nel gustare un pasto molto abbondante tra la colazione e il pranzo. Ecco alcune idee per prepararlo.

Brunch: ecco come prepararlo
Brunch (Foto di julie aagaard da Pexels)

Dalla fusione delle parole breakfast e lunch, nasce il brunch. Si tratta di un termine inglese volto a indicare un pasto che si consuma tra la colazione e il pranzo, dalle undici e alle tredici del mattino, di solito la domenica.

Le sue origini risalgono nel 1895 grazie allo scrittore inglese Guy Beringer, grande appassionato di caccia, che lo ha ideato. La sua popolarità risale tuttavia agli anni Sessanta a seguito dell’entrata delle donne nel mondo del lavoro con la conseguente necessità di riposarsi la domenica e svegliarsi più tardi nel fine settimana. Questo ha fatto sì che sia legato in particolare alla festa della mamma.

Composto da piatti sia dolci, sia salati,  è possibile riprodurlo a casa rivisitandolo e selezionando le preparazioni più amate, senza far mai mancare il caffè.

Brunch: idee sfiziose per gustarlo a casa

Se nel week end non si è messa la sveglia, e pertanto si è passata buona parte della mattina a letto, per rendere indimenticabili la giornata è perfetto un sfizioso brunch.

French toast Panettone ricetta riciclo
French toast Panettone (Foto di Nata Bene AdobeStock)

In primis grande classico di questo pasto sono le uova, proposte in particolare strapazzate, ma anche sode o cucinate come frittata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Come fare l’avocado toast perfetto: tutto quello che c’è da sapere

Queste vengono spesso accompagnate al bacon, proposto anche sul pane tostato, insieme al burro. In fatto di pane alternativa molto valida è l’avocado toast, ricco di nutrienti per il corpo, molto gustoso e grande trend del momento. Come salato si possono anche preparare bruschette al pomodoro.

Accanto al salato, immancabile il dolce: porridge, muesli con lo yogurt e la frutta, brioche, crepes, pancakes, waffle, fette biscottate con marmellata, biscotti, torte, tante le bontà da servire in tavola. Immancabili poi bevande come caffè, the, spremuta d’arancia e succhi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Porridge a colazione, prova questa ricetta con pere e lamponi sana e gustosa

5 cose colazione brucerai grassi
Uova cotte (Foto di kkolosov per AdobeStock)

L’obiettivo è quello di servire di tutto un po’, creando così un vero e proprio banchetto domenicale capace di unire la colazione e il pranzo in un solo pasto.