Carbonara, il segreto per evitare la ‘frittata’: fatelo alla fine, è semplicissimo!

0
31
Carbonara evitare frittata
Carbonara, come evitare la 'frittata': ecco il 'segreto'

Carbonara, il segreto per evitare di renderla una ‘frittata’: fatelo alla fine, è semplicissimo, ecco di cosa si tratta nel dettaglio. 

Carbonara evitare frittata
Carbonara, come fare per evitare la ‘frittata’: fatelo alla fine, il segreto è semplicissimo e super efficace, ecco i dettagli e il procedimento passo per passo

La carbonara è un grandissimo classico della cucina italiana, in particolare di quella romana. Si tratta di un piatto conosciuto in tutto il mondo e amato da grandi e piccoli. La preparazione della carbonara è molto veloce e non ha bisogno di troppo tempo, ma non è sempre facile. A volte, infatti, c’è il rischio di non riuscire a fare un piatto cremoso e di fare l’errore di ottenere un effetto ‘frittata’. Come si può evitare questo fastidioso inconveniente? Il ‘segreto’ c’è e ve lo sveliamo subito, in modo che non sbaglierete più!

Carbonara, ecco il segreto per evitare di fare una ‘frittata’: è semplicissimo e super efficace, ecco i dettagli

La carbonara è un primo piatto davvero gustoso, ma non sempre facile da preparare. Spesso, infatti, si compiono alcuni piccoli errori che rischiano di rovinare il piatto e far venire fuori, magari, una ‘frittata’, anzichè una pietanza cremosa. Come fare, allora, per evitare di sbagliare? Il ‘segreto’ sta nella parte finale della preparazione!

La prima cosa da fare per preparare una buona carbonara è mettere subito sul fuoco l’acqua per la pasta e scolarla quando è ancora ben al dente. Nel frattempo, però, bisogna far rosolare il guanciale in padella con un filo d’olio, o anche senza niente se si vuole rispettare la ricetta originale, perché il guanciale perderà il suo grasso; un’altra cosa da fare prima di scolare la pasta è preparare un battuto di tuorli d’uovo (un uovo intero ogni 3 tuorli), sale, pepe e pecorino grattugiato. Quando scolate la pasta, mettete da parte un po’ di acqua di cottura e poi fate saltare la pasta con il guanciale. A questo punto spostatela in una ciotola e aggiungeteci il battuto di uovo e l’acqua di cottura e amalgamate il tutto. La cosa importante per evitare l’effetto ‘frittata’ è proprio fare quest’ultima operazione lontano dal fuoco e con l’acqua di cottura calda, ma non bollente. Con questi ‘trucchi’ otterrete un piatto cremoso e buonissimo, senza più errori. Garantito!