Sicuramente ce l’hai anche tu, toglila dal freezer e buttala. Rischi di intossicare la famiglia

Quando si congela un alimento bisogna fare attenzione non solo alle tecniche di congelamento, ma anche alle date di scadenza o si rischia l’intossicazione.

carne congelata scadenza
Date di scadenza per alimenti congelati (immagine realizzata con befunky)

Quando si acquista carne siamo abituati a pensare che se non la consumiamo tutta in una volta possiamo congelarla. Il concetto di per sé non ha intoppi se non il fatto che, prima di tutto, devono essere seguiti particolari metodi congelamento, ma soprattutto bisogna fare attenzione alle date di scadenza.

Se andiamo al ristornate non vorremmo mai che ci venisse servita della carne congelata da mesi che se consumata rischia di farci venire un brutta intossicazione, quindi perché dovremmo farlo in casa? Di seguito, quindi, vi spieghiamo a cosa dovreste fare attenzione per non far sta male di stomaco tutta la famiglia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Carne congelata, attenzione alle date

A seconda della tipologia di carne che andremo a congelare ci sono delle date di scadenza da rispettare per essere sicuri che si sta portando in tavola un alimento ancora buono.

come congelare la carne
Confezione di carne congelata (foto da piuxabay di Shutterbug75)

Partiamo col dire che più un taglio di carne non è stato maneggiato e lavorato tanto più durerà in congelatore. Per esempio un pollo intero e crudo può durare in freezer anche un anno mentre del petto di pollo al massimo al massimo 6 mesi.

LEGGI ANCHE -> Il segreto dell’oblò della lavatrice. Ti fa risparmiare una montagna di soldi

Inoltre anche la carne cotta può essere congelata, ma la durata di mantenimento è inferiore; se si tratta di carne di manzo o maiale non più di 3 mesi, mentre per il pollo non più di 4.

LEGGI ANCHE -> Abbassa la glicemia con le patate. Ti basta preparare questa zuppa: fa un vero miracolo

Come si diceva prima, però a seconda del tipo di carne e del taglio che si vuole congelare ci sono tempistiche specifiche da rispettare; per cui se le salsicce (siano esse di pollo, tacchino o maiale) vanno consumate entro i 2 mesi, le bistecche possono essere conservate anche per 12 mesi, le costolette di maiale invece fino a 6 mesi.

quanto si può conservare la carne congelata
Carne congelata (foto da pixabay di Shutterbug75)

Le più delicate sono le carni bianche e, quindi, pollame e tacchino. Abbiamo già detto che un pollo intero può essere conservato fino ad un anno, ma se parliamo di spezzatino o fettine di pollo e tacchino questi vanno consumati entro 5 mesi.