Cibi anti-stress: cosa mangiare per il buon umore


Quando torniamo a casa dopo una giornata stressante di lavoro o le situazioni della vita ci mettono di cattivo umore, niente paura! Anche in questo caso l’alimentazione ci viene in aiuto. Basta conoscere i cibi antistress per eccellenza per cercare di tornare di buon umore e allontanare ansia e stress. Il segreto sta tutto nella serotonina (alias molecola del buon umore) e nella dopamina (alias molecola del piacere), capaci di contrastare il cortisolo, conosciuto come l’ormone dello stress.

Gli alimenti per il buon umore

1. Cioccolato fondente – Riduce i livelli di cortisolo e bassa il livello della pressione, conferendo uno stato di benessere. Ovviamente non bisogna eccedere con la quantità: 40 grammi di cioccolato fondente al giorno è la giusta dose per la ricerca del relax.

 

2. Pistacchi – Uno snack ideale per tenere sotto controllo lo stress. Inoltre aiutano a ridurre la pressione sanguigna sistolica, la resistenza vascolare periferica e la frequenza cardiaca nel corso di episodi di stress acuto.

3. Spinaci – Sono ricchi di folato, vitamina del gruppo B, utilizzato dal nostro organismo per produrre la dopamina. Margherita Enrico nel suo libro ‘La formula mentecorpo della giovinezza’ ci spiega: “Ricchi di vitamine A, C e del gruppo B, di minerali come potassio, calcio, fosforo e magnesio, disincentivano la produzione di cortisolo. Si possono consumare in insalata o nella frittata”.

4. Tacchino – Contiene una buona dose di triptofano, un amminoacido chiave nella sintesi della serotonina, l’ormone del buon umore. Molte persone dopo aver mangiato il tacchino si sentono più rilassate e un po’ stanche: il triptofano, infatti, ha un accertato effetto calmante.

5. Arance – La vitamina C aiuta a contrastare lo stress e la pressione del sangue, facendo tornare il cortisolo a livelli normali. Inoltre la vitamina C rafforza il sistema immunitario

6. Semi di papavero – Hanno proprietà leggermente sedative, mentre le i petali sono più efficaci. I semi possono essere consumati aggiungendoli nell’impasto del pane o dei biscotti, rivelandosi utili per allontanare ansia e stress.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta