Colazione sfiziosa e alternativa? Provate questi deliziosi banana bread pancake

La ricetta per dei pancake diversi dal solito, facili da realizzare e che vi faranno iniziare la giornata con una marcia in più. Sono i banana bread pancake.

banana bread pancake ricetta
Banana bread pancake (pexels-visual-stories-__-micheile )

Da una parte la sofficità dei pancake, dall’altra il sapore e il profumo del banana bread.

Si chiamano banana bread pancake, appunto, e uniscono le due ricette della tradizione culinaria americana. Tra le mille varianti dei pancake, da quelli classici o fluffy a quelli salati alla zucca o al basilico, c’è anche questa versione.

Si tratta di una preparazione facile da realizzare, che darà vita a pancake spessi e gonfi, che trovano il loro culmine nella crema al formaggio con cui sono solitamente accompagnati.

Banana bread pancake, ricetta e procedimento

Noi vedremo una ricetta dei banana bread pancake accompagnati da una semplicissima crema alla yogurt.

ricette pancake
Farina (Foto di Katerina Holmes da Pexels)

INGREDIENTI

Per i pancake:

  • 250 g di farina 0
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 1 uovo
  • Mezzo cucchiaino di vanillina
  • 2 banane
  • Mezzo cucchiaino di cannella
  • 40 g di zucchero semolato
  • 40 g di zucchero di canna
  • 70 ml di panna fresca
  • 180 g di latticello
  • 80 g di burro

Per il latticello:

  • 125 ml di latte scremato
  • 125 ml di yogurt bianco
  • Succo di limone

Per la crema:

  • 2 vasetti di yogurt bianco
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero (o miele)
  • 1 banana

PROCEDIMENTO (circa 35 minuti)

Per preparare i banana bread pancake iniziate preparando il latticello (il procedimento lo trovate qui) poi in una ciotola capiente versate la farina, il lievito, il bicarbonato, il sale e la cannella, quindi mescolate il tutto.

In un’altra ciotola mescolate il latticello ottenuto con il burro fuso, la panna, la vanillina, i due zuccheri, le 2 banane schiacciate e l’uovo. Mescolate bene il tutto.

Quindi nella terrina dei farinacei fate un buco al centro e iniziate a versarvi il composto di liquidi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Banana bread alla zucca e noci, la variante stagionale irresistibile

Impastate per alcuni minuti, fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo. L’impasto tuttavia dovrà rimanervi leggermente granuloso.

pancake ricette sfiziose
Come cuocere i pancake (foto Pixabay da Pexels)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pancake alle mele da fare a colazione e merenda. Pronti in 5 minuti

Imburrate leggermente un padella antiaderente, quindi versate un mescolo di impasto giusto al centro e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 1-2 minuti. Quando vedrete che sulla superficie si saranno formate le bollicine allora il pancake è pronto per essere girato. Cuocete ancora per 2 minuti. Proseguite in questo modo per tutto l’impasto.

In una terrina mescolate lo yogurt bianco con lo sciroppo d’acero, tagliate a fette la banana e impiattate i pancake disponendoli al centro del piatto uno sopra l’altro, quindi versate a pioggia una parte della crema e in cima disponete delle fettine di banana.

Buona colazione.