Come condire i ravioli in modo perfetto. Queste idee non ti lasceranno indifferente

I ravioli sono un grande classico della cucina nostrana: alcune semplici idee per condire questa pasta fresca dal variegato e differente ripieno

Ravioli condimenti
Piatto di ravioli (Foto di nblxer da Adobe Stock)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

I ravioli sono un primo piatto che si cucina spesso durante le domeniche in famiglia. In tempi non troppo lontani le nonne erano solite prepararli tirando la sfoglia a mano e ancora oggi molti si dilettano a farlo. Nella cucina dell’Emilia Romagna, ad esempio, si gustano spesso visto che sono nativi di questa regione.

Al giorno d’oggi c’è la possibilità di comprarli già belli e fatti al supermercato oppure comprare la pasta per farcirli. Insomma ci si può davvero sbizzarrire con questo gustoso primo piatto.

Per quanto riguarda i condimenti, il modo classico di accompagnarli è la base di burro e salvia, accompagnata da una spolverata abbondante di Parmigiano Reggiano o Grana Padano. Vediamo altri condimenti alternativi per condire i ravioli.

Condimenti alternativi per vari tipi di ravioli

I ravioli possono avere al loro interno il classico ripieno di ricotta e spinaci oppure un misto di carne e qualche salume come la mortadella oppure ancora pesce.

Ravioli condimenti
Fare i ravioli (Foto di Africa Studio da Adobe Stock)

Per condire la pasta fresca con ricotta e spinaci oltre ai già citati condimenti di burro e salvia si può usare un goloso pesto di noci. Come? Frullando delle noci insieme a mollica bagnata, un po’ d’aglio, pepe, sale e maggiorana.

Invece se vogliamo condire i ravioli di carne potremmo cucinare un gustoso sugo a base di salsiccia. Possiamo quindi fare un soffritto con pezzettini di cipolla, sedano e carote, aggiungere la salsiccia senza budello sbriciolata e sfumare con del vino rosso.

A questo punto possiamo unire il pomodoro pelato o la passata e lasciare cuocere il necessario dopo aver salato e pepato. Se li preferiamo in bianco potremmo condirli con un misto di funghi e abbondante Parmigiano grattugiato.

Se invece il nostro ripieno preferito è a base di pesce allora potremmo versare dell’olio extra vergine d’oliva in padella insieme a uno spicchio d’aglio. Farlo rosolare e toglierlo. Poi unire delle acciughe e delle olive nere denocciolate. Quindi passare a condire i ravioli.

Ravioli condimenti
Ravioli (Foto di M. Studio da Adobe Stock)

In alternativa potremmo anche rosolare dei filetti di branzino in olio evo e cipolla tagliata finemente per poi sfumare con vino rigorosamente bianco e unire la scorza grattugiata di un limone.