Come preparare il succo alla pera in casa con le proprie…

Come preparare il succo alla pera in casa con le proprie mani

LA PREPARAZIONE
di Marco
Per preparare il succo alla pera in casa con le vostre mani non c’è un procedimento complesso e gli ingredienti da utilizzare sono pochissimi
Succo alla pera
Come preparare il succo alla pera
Avete voglia di un succo di frutta a pera? Con l’emergenza Coronavirus non possiamo scendere così tante volte. Meglio restare a casa e andare a fare la spesa solo quando c’è la vera esigenza. Inutile scendere per un succo di frutta. Sì, ma la voglia è tanta: anche perché è arrivata la primavera e le temperature si sono un po’ alzate. Niente paura, se avete un po’ di frutta in casa potrete farlo con le vostre mani. E, credeteci, sarà una vera e propria soddisfazione! Sì, perché non sarà il solito succo di frutta ma qualcosa che avete creato voi. Piacerà a tutta la vostra famiglia e dopo ve ne chiederanno degli altri. Il procedimento è semplice e non occorrono molti ingredienti, possiamo dire, quindi, sia alla portata di tutti. Leggete attentamente il procedimento e vedrete che sarà un gioco da ragazzi.

Come preparare il succo di frutta a pera in casa con le proprie mani?

Di seguito riportiamo quelli che sono gli ingredienti:
  • 1 kg di pere
  • Succo di un limone
  • 300 gr zucchero (anche di canna va bene)
  • 1 l d’acqua
PROCEDIMENTO:
Prendete una pentola e mettete a bollire l’acqua. Attenzione, perché poco prima dell’ebollizione dovete aggiungerci lo zucchero che è un elemento fondamentale in questa nostra ricetta. Fatelo sciogliere e dopo aggiungete le pere tagliate a pezzettini. Dovrete aspettare giusto il tempo che si ammorbidiscano, vi accorgerete facilmente quando saranno pronte. Così, spegnerete il fuoco e le lascerete lì a riposare in pentola per circa 5 minuti. A questo punto frullate il tutto e aggiungete il succo di limone. Prendete una bottiglia di vetro e con l’aiuto di un imbuto versate il succo lì dentro. Attenzione: se avete intenzione di conservarlo più a lungo versate il succo in barattoli di vetro sterilizzati e chiudeteli ermeticamente con il vapore. Un suggerimento? Consumatelo subito, è più buono!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post