Come prepararsi per un’abbronzatura perfetta

Come prepararsi per un’abbronzatura perfetta

Il gran caldo è arrivato e a breve saremo tutti in spiaggia per un po’ di meritato relax. Ma attenzione alle scottature e a preparare la pelle nel migliore dei modi per affrontare i raggi del sole.

Ecco alcuni consigli per abbronzarsi in modo perfetto e senza danni alla cute

Le prime giornate di mare potrebbero rivelarsi traumatiche se non si prepara la pelle nel modo giusto: per una abbronzatura uniforme e duratura sappiate che dovrete esporvi gradualmente al sole, senza voler affrettare i tempi. Dopo diversi mesi trascorsi senza esposizione al sole la pelle necessita di abituarsi poco per volta ai raggi ultravioletti, meglio quindi sottoporsi prima ad un trattamento di esfoliazione per eliminare le impurità e le cellule morte e rendere la pelle più morbida e luminosa.

Infatti una pelle troppo secca tende a screpolarsi velocemente e a non abbronzarsi in maniera omogenea. Di conseguenza meglio fare uso di creme idratanti e nutrienti su tutto il corpo e sul viso, magari utilizzando due creme diverse visto che il viso è più delicato e richiede un trattamento più accorto. Prima di esporsi al sole è bene interrompere alcuni trattamenti, come i peeling o la depilazione laser, che potrebbero causare macchie solari sulla pelle.

Per avere un’ottimale tintarella sarebbe opportuno prepararsi qualche settimana prima di andare a mare con un’alimentazione a base di betacarotene e vitamina A: innanzitutto carote, poi radicchi, albicocche, cicoria, meloni gialli, peperoni, ciliegie, cocomeri e pesche. Inoltre il consumo regolare ed abbondante di frutta e verdura, ricca di vitamine e sali minerali, aiuta l’organismo a stare in forma e a combattere i radicali liberi derivanti dall’esposizione solare.

Ricordatevi sempre di proteggervi con le creme solari, soprattutto nel corso dei primi giorni di mare: a seconda del tuo fototipo sarà necessaria una protezione più o meno alta da applicare ripetutamente durante la giornata. Dopo l’esposizione sarebbe opportuno fare uso di un doposole nutriente per mantenere la pelle morbida, elastica e idratata così da evitare screpolature.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post