Come risparmiare in bolletta usando il forno: accendilo in questo modo

In vista dei rincari in bolletta che ci attendono nel periodo invernale e di cui abbiamo visto solamente la punta dell’iceberg, vediamo insieme come risparmiare usando il forno.

risparmiare forno bolletta
Come risparmiare usando il forno (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Lo stato d’animo che accomuna tutti gli italiani e non solo in questo periodo è sicuramente la preoccupazione. Il caos energetico sta facendo schizzare i costi in maniera vertiginosa.

Già nelle bollette di Agosto e Settembre abbiamo potuto vedere i primi impatti ma le mazzate più considerevoli le avremo nelle mensilità di Ottobre e Novembre.

Per tale motivo è doveroso conoscere gli accorgimenti necessari per risparmiare un po’. Facciamo dunque un focus su uno degli elettrodomestici maggiormente usati, ovvero il forno.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come risparmiare in bolletta usando il forno: accendilo in questo modo

La scelta migliore sarebbe quella di sostituire i vecchi forni elettrici con quelli di ultima generazione ad alta efficienza energetica. 

Ovviamente il dispendio economico sarà notevole ma riacquisirete tutto quanto andando avanti con il tempo nelle detrazioni in bolletta.

forno ultima generazione risparmio
Forno ad alta efficienza energetica (Canva)

Inoltre vi è un secondo metodo molto interessante e conveniente da sfruttare: se avete un contratto della luce a tariffa multioraria, la miglior cosa è quella di accendere il forno nel periodo che va dalle 19 alle 8 di mattina. 

In questo modo risparmierete una buona fetta di denaro in bolletta. Infine cercate di non preriscaldare il forno e di usare la cottura in modalità ventilata piuttosto che quella statica.

Quanto consuma il forno?

Il costo dell’utilizzo del forno dipende da 3 fattori principali: la potenza dell’elettrodomestico, la capienza ed il contratto che ogni individuo possiede con un differente gestore energetico.

In linea di massima però, facendo una media nazionale, possiamo affermare con certezza che mezz’ora di forno equivale ad un dispendio economico che si aggira tra i 70 ed i 90 centesimi.

quanto consuma forno
L’equivalente in monete di mezz’ora di forno acceso (Canva)

Purtroppo siamo costretti in quest’epoca così dura a fare i conti anche con questi fattori sperando che questo momento così cupo passi in fretta.