Come tagliare l’anguria in piccole porzioni: metodo zero fatica

C’è poco da dire: l’anguria, insieme alle ciliegie, è il frutto cardine dell’estate. Andiamo dunque a scoprire un metodo alternativo per tagliare l’anguria in piccole porzioni per tante persone.

come tagliare anguria porzioni
L’anguria, il frutto cardine dell’estate (congerdesign da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Biscotti salati al formaggio più buoni che mai. Con questa ricetta sorprenderai tutti
  2. Salame al cioccolato, ricetta di Cracco. Il tocco dello chef che nessuno si aspettava
  3. Risotto dello stalliere, il piatto della primavera con solo 3 ingredienti. Possono farlo tutti

Non ci sono dubbi, l’anguria insieme alle ciliegie sono re e regina dei frutti estivi. Dopo un sostanzioso pasto, lasciarsi andare a questa prelibatezza è un obbligo per il palato.

Essendo composto principalmente d’acqua, questo frutto non solo è delizioso ma è anche necessario per idratare maggiormente il corpo.

Come tagliare però l’anguria? Siamo soliti a farlo applicando delle incisioni trasversali e dunque creando delle fette per lunghezza.

Quando però ci sono molti commensali a tavola, questo metodo risulta fallimentare in quanto non tutti avranno la propria fetta. Andiamo a scoprire dunque come tagliare l’anguria per tante porzioni.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il metodo per tagliare l’anguria in tante porzioni

Non ci sarà nulla di più facile dopo questo trucco in cucina: appoggiate la vostra anguria su un piano di lavoro spazioso e comodo.

A questo punto tagliatela per lunghezza 6 volte, come se doveste creare 6 fette molto spesse.

anguria come tagliarla
Una fetta di cocomero (JillWellington da Pixabay)

Completato dunque il primo passaggio, girate di 90° il frutto ed eseguite altre 8 incisioni, questa volta però per larghezza.

In questo modo otterrete numerosissime porzioni di anguria senza il minimo sforzo. Semplice, veloce e senza fatica: questo è il miglior metodo per tagliare questo frutto.

Proprietà e benefici dell’anguria

Al contrario di ciò che molti credono, questo frutto estivo non contiene solamente acqua e zucchero. Infatti è colmo di altre sostanza molto benefiche per l’organismo.

Ad esempio è fonte ricca di potassio, il quale costituisce circa il 9% del totale. Vi sono poi grandi concentrazioni di Vitamine nello specifico quelle del gruppo A e del gruppo C.

Per quanto riguarda i benefici, il cocomero (come viene chiamato in molte zone d’Italia), favorisce una rapida guarigione delle ferite e rafforza in maniera considerevole il sistema immunitario.

Inoltre è un potente antinfiammatorio ed antiossidante; risulta un ottimo diuretico naturale e protegge in modo sostanzioso la salute degli occhi.

proprietà benefici anguria
Salute degli occhi (Skitterphoto da Pixabay)

Ancora, promuove la salute cardiovascolare, evitando patologie abbastanza gravi per l’organismo, e riduce i rischi legati all’ipertensione.

Infine aiuta a diminuire il grasso corporeo, idrata e rinfresca. Cosa chiedere di più ad un semplice frutto estivo?