Coronavirus 14 aprile, ecco i nuovi orari dei supermercati ed altre…

Coronavirus 14 aprile, ecco i nuovi orari dei supermercati ed altre novità

LA PREPARAZIONE
di Marco

Coronavirus 14 aprile, cambiano gli orari per i supermercati ma non solo: ecco tutte le novità regione per regione

Coronavirus supermercati
Nuovi orari supermercati dal 14 aprile

Come anticipato in conferenza stampa dal Premier, Giuseppe Conte, il 14 aprile sarebbero cambiate alcune cose circa l’emergenza Coronavirus. Cosa di preciso? Beh, in alcune regioni d’Italia hanno ripreso l’attività diversi negozi come librerie, cartolerie ed articoli per neonati. In altre, invece, c’è ancora qualche restrizione. E i supermercati invece? Se siete qui, in questo articolo, molto probabilmente è perché vi interessa fare la spesa per preparare qualche ricetta che avete trovato sul nostro sito. Ebbene, per quanto riguarda i supermercati sono cambiate le fasce orarie. In che senso? Continuate a leggere.

Coronavirus, supermercati: cambiano gli orari

In Italia, tutto cambia diversamente di regione in regione. Così, non tutte le Regioni osserveranno gli stessi orari di apertura per i supermercati. Vediamo più nel dettaglio quali sono gli orari regione per regione.

  • In Lombardia, provincia di Milano, i punti vendita della catena Carrefour saranno aperti dalle 7.30 alle 22 dal lunedì al sabato e dalle 8.30 alle 15 la domenica.
  • Nel Lazio, invece, ci sarà ancora la chiusura alle 19 dal lunedì al sabato e alle 15 la domenica.
  • In Emilia-Romagna, come unico cambiamento, si prevede la riapertura dei supermercati la domenica.
  • In Veneto viene confermata, invece, la domenica e i giorni festivi le attività di generi alimentari resteranno chiuse. E c’è ancora un’altra novità: le persone in fila per entrare dovranno restare ad una distanza di sicurezza di almeno due metri.

Ancora novità?

Finora abbiamo parlato di orari di apertura. Ma ci sono novità anche per quello che riguarda la gestione degli esercizi commerciali: gli esercenti saranno obbligati da oggi a pulire due volte al giorno i locali. I clienti, invece, dovranno indossare guanti monouso sempre. I negozi dovranno fornire gel disinfettante anche accanto alle casse. Tutto in modo gratuito totalmente, e ad ogni dipendente dovrà essere fornita la mascherina.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post