Coronavirus, a Napoli il pasticcere Infante promette: “Zeppola day appena tutto…

Coronavirus, a Napoli il pasticcere Infante promette: “Zeppola day appena tutto sarà finito”

LA PREPARAZIONE
di Marco

Coronavirus Napoli, Marco Infante pasticcere napoletano, lancia lo Zeppola Day: “Tutto rimandato, ma qua nessuno si ferma”

Coronavirus Napoli pasticcere
Marco Infante, il pasticcere napoletano promette: “Appena tutto sarà finito…”

Si chiama Marco Infante il pasticcere napoletano che ha appena annunciato di non vedere l’ora di preparare le zeppole di San Giuseppe per tutti. Certo, questo non è il momento. Bisogna stare a casa a causa del Coronavirus. Nessuno può scendere e solo i commercianti che vendono beni primari restano aperti. Tuttavia, lui non si perde d’animo e tramite la sua pagina Facebook fa sapere che appena tutto sarà finito tornerà alla carica con uno Zeppola Day. Insomma, un annuncio abbastanza allettante.

Zeppola Day a Napoli: la promessa di Marco Infante

«E’ evidente che anche il 19 marzo, il giorno di San Giuseppe, il giorno della festa del papà ma soprattutto il giorno della Zeppola, non possiamo esserci. Ma noi vi facciamo una promessa. Appena riapriamo, appena tutto sarà finito, noi faremo uno Zeppola Day, qui nessuno si ferma, è tutto rimandato… e poi la Zeppola uagliù è un’istituzione nazionale! Ci state?». Questo il post pubblicato su Facebook da Marco Infante. Tutti sono stati piuttosto entusiasti di questa iniziativa. Infatti ha raccolto adesioni tra colleghi napoletani e non solo. Purtroppo, ancora non sappiamo quando. Già, perché ancora non sappiamo quando usciremo tutti dalla quarantena.

E' evidente che anche il 19 marzo, il giorno di San Giuseppe, il giorno della festa del papà ma soprattutto il giorno…

Pubblicato da Marco Infante su Giovedì 12 marzo 2020

Marco Infante specifica: “Il 19 marzo tutti i pasticcieri che aderiscono pubbliceranno sulle loro pagine facebook e social network un logo che sto mettendo a punto. Solo uniti – anche se ora a distanza – si può superare questo momento di crisi”. Dopo un po’, ha anche postato sul proprio profilo la ricetta per la zeppola di San Giuseppe. Purtroppo, quest’anno è andata così ma a Napoli pare che proprio nessuno perda la speranza. Lo ‘Zeppola Day’ arriverà, non sappiamo quando ma siamo certi che arriverà. E con Marco Infante la bontà è garantita!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post