Cosa mangiare per tenere lontane le zanzare

Cosa mangiare per tenere lontane le zanzare

Il brutto dell’estate sono le zanzare che rendono insopportabili le giornate, soprattutto quando capitiamo in un posto sbagliato. Ma bisogna ammettere che ormai sono ovunque e quindi bisogna premunirsi con i prodotti che riteniamo più opportuni, dallo spray ai zampironi, dalle candele alle piante di citronella o geranio. Ma le zanzare possono essere contrastate anche a tavola prediligendo alcuni alimenti per loro irritanti.

HiRes[1]

Vediamo insieme quali sono i cibi anti-zanzare:

aglioo

1. Aglio – Grazie al suo principio attivo, l’allicina, una sostanza che funge da repellente e che viene eliminata attraverso la sudorazione, le zanzare staranno lontane da voi a causa dell’odore acre rilasciato. Basta qualche fettina di bruschetta al pomodoro condita con dell’aglio fresco per avere l’effetto spray repellente. L’aglio si rivela molto utile anche in caso di punture di insetto: basta spezzare un aglio in due e strofinare la parte interna sulla zona interessata per calmare il prurito quasi all’istante.

conservare-peperoncini

2. Peperoncino – Mangiando peperoncino si rilasciano odori particolari attraverso il sudore. Le vitamine del gruppo B e la vitamina C aiutano a tenere lontane le zanzare, grazie alla produzione di un particolare odore prodotto nel sudore.

pepe

3. Pepe nero – Secondo uno studio condotto da ricercatori americani il pepe nero contiene acilpiperidine, sostanze contenute in natura negli ingredienti attivi del pepe, risultando efficace nel tenere lontane le zanzare.

pompelmo

4. Pompelmo – Questo agrume contiene il nootkatone, una sostanza naturale dal forte potere insetticida. Basta mangiare un pompelmo al naturale o sotto forma di spremuta (ma senza zucchero).

germe_di_grano

5. Crusca e germe di grano – Contengono una buona quantità di vitamina B1, ottimo alleato contro le zanzare perché rende la sudorazione sgradevole al loro olfatto e le allontaneranno dalla vostra cute.

lievito-di-birra

6. Lievito di birra – Le pastiglie di lievito di birra risultano molto efficaci per allontanare questi insetti molto fastidiosi. Possiamo prendere quelle a scaglie e spargerle sulla pasta a mo’ di formaggio grattugiato.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post