Cosa non bere per dimagrire il girovita

Cosa non bere per dimagrire il girovita

Se volete perdere una taglia o più al girovita non solo dovrete seguire una dieta equilibrata e fare attività fisica, ma anche prestare molta attenzione a quello che bevete. Inutile dire che il consiglio migliore è quello di bere almeno due litri di acqua al giorno, ma molte bevande sono nemiche del girovita e alleate inossidabili del grasso addominale.

Vediamo insieme cosa è meglio evitare di bere durante una dieta ipocalorica:

1. Bibite senza zucchero – Molte bevande spesso vengono spacciate per light, ma non sono per niente dietetiche. Un consumo minimo, ma regolare di queste bibite prive di zucchero, ricche di anidride carbonica e varie sostanze aggiunte, danneggerebbe i reni, i denti e arrecherebbe danni al metabolismo, favorendo di conseguenza l’aumento di peso. Senza contare che al posto dello zucchero queste bevande presentano dolcificanti artificiali come aspartame e saccarina, che causano problemi di salute ormai accertati scientificamente.

2. Caffè – Una tazzina di caffè non arreca nessun problema, ma a patto che lo beviate senza l’aggiunta di zucchero e senza latte. Da evitare le varie tipologie di caffè che si servono al bar, come quello alla nocciola, alla Nutella, con panna, ecc.

3. Latte scremato – Il consumo regolare e costante può causare aumento di peso. Meglio optare per il latte intero ricco di calcio o per il latte vegetale di noci che contiene minime quantità di calorie e zucchero.

4. Succhi di frutta – Molto spesso sono ricchi di zucchero e causano un innalzamento dei livelli di glucosio nel sangue e della pressione arteriosa, con conseguenti possibili patologie cardiovascolari. Inoltre sono pur sempre un alimento industriale e vengono sottoposti a lavorazioni di packaging ed incremento della conservazione. E’ sempre meglio mangiare la frutta fresca, preparare in casa dei frullati (senza l’aggiunta di zucchero), che contengono più vitamine e sali minerali indispensabili per l’organismo.

5. Alcol – Non è un segreto che l’alcol faccia male alla salute, oltre a causare un aumento della cosiddetta pancetta. Un mezzo bicchiere di vino rosso al giorno non può che fare bene, ma mettete al bando superalcolici e limitate drasticamente il consumo di birra.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post