Cosa sono i pomodori di mare: si possono mangiare?

I pomodori di mare sono delle creature marine: vediamo cosa sono esattamente, di cosa si nutrono e se sono commestibili per gli esseri umani

Pomodori di mare cosa sono si possono mangiare
Pomodoro di mare (Foto di 5350755 da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Come non conosciamo molta flora e fauna sulla terra e ogni volta rimaniamo esterrefatti davanti a una specie animale particolare o una pianta o fiore che non abbiamo mai visto anche il mare presenta delle sorprese, ancor di più della terra ferma.

Ci possiamo infatti sorprendere per un uccello colorato ma anche per un pesce che non abbiamo mai visto. È quello che di solito succede quando ci si imbatte nei pomodori di mare.

Queste creature sono dei pesci e non si tratta quindi di vegetazione marina ma di anemoni che si trovano tra la bassa e l’alta marea, non al di sotto però di 20 metri di profondità.

Si possono scorgere di solito attaccate alle rocce con forma e colore di un comune pomodoro e in acqua cambiano però del tutto il loro aspetto.

Pomodori di mare: possiamo mangiarli? Scopriamolo

Molti pensano erroneamente che il pomodoro di mare sia una pianta visto che sembra quasi immobile ma in realtà è soltanto molto lento. Si muove infatti grazie a movimenti del disco pedale, una specie di ventosa che gli consente appunto gli spostamenti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pomodori di mare cosa sono si possono mangiare
Fondale marino (Foto di zoosnow da Pixabay)

È molto versatile visto che affronta con facilità i cambi di clima e gli sbalzi di idratazione. I pomodori di mare inoltre si trasformano in acqua in bellissimi fiori colorati e sarà per questo motivo che vengono scambiati per piante marine.

Gli studiosi però non hanno ancora capito se questi pesci si riproducono sessualmente o mediante riproduzione asessuata. Per questo motivo sono in corso da tempo moltissimi studi per stabilire questo particolare di non poco conto.

È una specie carnivora infatti mangia altri pesci più piccoli che si trovano nelle acque del mare. È inoltre dotato di tentacoli urticanti con cui va a caccia di prede di cui nutrirsi. Per questo motivo è pericoloso toccarli.

Pomodori di mare cosa sono si possono mangiare
Fondale marino (Foto di j981511225 da Pixabay)

Se volete provare qualcosa di unico e irripetibile a tavola provate a mangiare questi pomodori di mare. Sono infatti commestibili e, dopo averli lavati per bene, possono essere mangiati insieme ad altro pesce oppure da soli accompagnati, magari, da un contorno leggero.