Ecco cosa succede al nostro corpo se consumiamo troppe proteine

Ecco cosa succede al nostro corpo se consumiamo troppe proteine

Le proteine sono indispensabili per la nostra vita e per la vita dei nostri bambini.

Il dottor Berrino ha affrontato il tema dei bambini e delle mense scolastiche e le conseguenze dovute all’assunzione di troppe proteine.

proteine

Purtroppo lui stesso ha affermato che i nostri bambini mangiano male, mangiano troppo e mangiano in modo particolare troppe proteine.

Anche noi adulti mangiamo circa il doppio delle proteine di cui abbiamo bisogno.

Se si guardano le tabelle ministeriali per l’alimentazione scolastica scopriremmo che i bambini con il pasto di mezzogiorno hanno già mangiato o superato la dose di proteine di cui abbiamo veramente bisogno nell’arco della giornata.

Un eccesso di proteine non fa bene alla salute, è infatti il primo fattore di obesità nei bambini ed è un problema molto drammatico negli Stati Uniti.

Non sono tanto i grassi a farci ingrassare (se mangiati nelle giuste porzioni) ma l’eccesso di proteine e le farine raffinate.

Dobbiamo infatti cercare di evitare il pane bianco e preferire il pane con farina integrale, la pasta non è cosi nociva e può essere data senza problemi ai bambini in quanto non fa innalzare velocemente la glicemia come al contrario fa il pane bianco.

Ovviamente cambiare le proprie idee e abitudini alimentari non è facile ma dobbiamo renderci conto e stare attenti a quello che mangiano i nostri figli a scuola.

Purtroppo i medici hanno sempre trasmesso l’idea che le proteine siano fondamentali per la crescita del bambino, cosa verissima ma non nelle quantità che assumiamo noi, anzi in questo modo possono solo essere nocive per il nostro organismo.

Bisognerebbe seguire le raccomandazioni dell’OMS che afferma che l’alimentazione deve essere prevalentemente basata su cibo di origine vegetale.

Un altro problema molto importanti sono i bambini allattati con il latte artificiale, il latte materno infatti non è cosi ricco di proteine e grassi come il latte di mucca, che fa ingrassare e crescere i bambini ma al tempo stesso aumenta e favorisce l’obesità.

Ovviamente altri fattori di rischio e obesità sono: patatine fritte e in busta, carni conservate, bevande zuccherate, carni rosse, farine raffinate e latticini. Questi alimenti andrebbero mangiati poco e raramente.

Gli alimenti che invece aiutano a perdere peso sono: cereali integrali, verdura, frutta, noci, nocciole e mandorle.

Sono proprio questi gli alimenti che andrebbero visti quotidianamente nelle mense.

E voi che ne pensate?

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post