Crema di cavolfiore, la ricetta detox di Sonia Peronaci irresistibile anche per i golosi

Sonia Peronaci e la sua crema di cavolfiore delicata e detox, una vera chicca gustosa per un pasto originale e all’insegna del sapore

vellutata
Vellutata (Foto Instagram da healttasty)

La crema di cavolfiore è un gran classico di Sonia Peronaci, lei l’ha resa speciale con le nocciole e la paprika affumicata. Gli ingredienti vengono poi frullati tutti insieme con il cavolfiore per ottenere un composto cremoso e saporito. La vellutata di verdure è sempre un piatto piacevole e molto salutare.

È un ottimo modo di mangiare le verdure in un modo più semplice e gustoso. La vostra salute ne gioverà e il piacere dei questa crema vi lascerà molto contenti.

Ingredienti e preparazione della crema di cavolfiore

Vediamo come preparare con facilità la crema di cavolfiore di Sonia Peronaci.

vellutata
Vellutata (Foto Instagram da unacasalingadisperata)

INGREDIENTI (4 persone)

  • 800 GR Cavolfiore pulito
  • 100 gr Cipolla tritata
  • 4 Cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 Foglie alloro
  • 4 Rametti timo
  • 1 l Brodo vegetale
  • Pepe bianco a piacere
  • Sale e pepe bianco

Per guarnire

  • Una manciata di nocciole tostate
  • Un filo d’olio extravergine d’oliva
  • Paprika affumicata
  • Timo

PREPARAZIONE (40 minuti)

Per preparare la crema di cavolfiore, come prima cosa far appassire la cipolla tritata fine al coltello nell’olio extravergine di oliva a fuoco basso per 15 minuti insieme al timo e alloro.

Pulire il cavolfiore eliminando il gambo e le foglie verdi esterne per ottenere delle cime che si andranno ad unire al soffritto.

Aggiungere il brodo vegetale e coprire la pentola con il coperchio e poi lasciar cuocere per 15 minuti a fuoco basso. Una volta che il cavolfiore sarà tenero, spegnere il fuoco ed eliminare le due foglie di alloro e poi frullare tutto con un frullatore ad immersione. Il risultato sarà una crema liscia e vellutata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Crocchette patate e carote, super croccanti e pronte in pochi minuti

Aggiungere il sale ed unire una manciata di pepe bianco. Infine impiattare la crema di cavolfiore guarnendola con delle nocciole tostate, un pizzico di paprika affumicata e delle foglie di timo.

Aggiungere come ultimo tocco finale poi un filo d’olio extravergine e poi servire la deliziosa crema al cavolfiore calda e avvolgente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Panzerotti veloci senza lievitazione e senza frittura. Ricetta fit

vellutata
Vellutata-Foto di Polina Kovaleva da Pexels

Per completare il pasto e renderlo più corposo è possibile accompagnare la crema con dei crostini croccanti. Eventualmente per dare più gusto si può sostituire parte del brodo vegetale con la panna fresca o il latte.