Crema al tè macha super light: ottima per digerire

Tutte le proprietà benefiche del tè matcha in un dolce al cucchiaio delizioso. Una crema leggerissima e utile per favorire una buona digestione. Ottima come sfizioso dessert, è facilissima da preparare.

crema tè matcha ricetta
Crema al tè matcha (foto di Svetlana Kolpakova da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Risotto finocchi e arance, la variante più fresca che ci sia. Ed è super leggera
  2. Emicrania, due integratori naturali per ridurre gli attacchi in modo rapido
  3. Questo contorno di patate è perfetto con ogni piatto. Gustoso e genuino

Il tè matcha, questo pregiatissimo tè giapponese subito riconoscibile per la sua caratteristica polvere verde, è ricco di proprietà benefiche.

Innanzitutto contiene antiossidanti in quantità maggiore rispetto agli altri tè verdi. Viene prodotto con un procedimento diverso che consente di lasciare intatte il 100% delle sostanze nutritive presenti.

La presenza di teanina lo rende un antistress e aumenta i livelli di dopamina inducendo benessere e rilassatezza. E per quanto riguarda la digestione la favorisce in quanto e protegge il fegato in caso di iperacidità gastrica.

Sono tanti i vantaggi che possiamo avere dall’assunzione di questo tè, ma invece di berlo soltanto possiamo anche usarlo per creare un dessert delizioso.

La crema al tè matcha è aromatica e molto semplice da preparare. Arricchita dalla pera e da una granella di pistacchio che si abbina bene anche nel colore è una buona scelta per concludere un pasto in leggerezza e gusto.

Ingredienti e preparazione della crema al tè matcha

Addensata con amido di mais e composta da latte di riso e mandorle questa crema è completamente priva di glutine e di lattosio, perfetta perciò anche per chi è allergico o intollerante a questi elementi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

tè matcha ricetta crema
Tè matcha (foto di Grafvision da AdobeStock)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 1 cucchiaino e mezzo di polvere di tè matcha
  • 200 ml di latte di riso
  • 200 ml di latte di mandorla
  • 30 g di amido di mais
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo
  • 3 fragole

PREPARAZIONE (15 minuti circa + raffreddamento)

È molto semplice realizzare questa crema. Per prima cosa  prendere un pentolino e versare il tè matcha, l’amido di mais e lo zucchero a velo.

Subito dopo unire insieme latte di riso e di mandorla e versarli poco per volta mescolando costantemente con un cucchiaio o con una frusta a mano affinché non si formino grumi e portare ad ebollizione a fuoco basso.

Non appena la crema si sarà addensata, basteranno pochi minuti, versarla in un contenitore e coprirla con la pellicola a contatto in modo che non si formi la crosticina in superficie e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Intanto lavare le fragole, eliminare il picciolo, tagliarle a pezzetti e versarle all’interno della crema tenendone qualcuna intera per la decorazione.

Poi riempire le coppette in cui verrà servita e metterle in frigorifero sempre coperte dalla pellicola a contatto.

tè matcha ricetta crema
Polvere di tè matcha (Foto di Anna Pou da Pexels)

Dopo che si è ben raffreddata si può servire, ma prima per completare e decorare con qualche fragola intera tagliata a metà posta dentro. Si conserva in frigo fino a 2 giorni.