Dieta di Jennifer Aniston, i segreti per un fisico da star

Dieta di Jennifer Aniston, i segreti per un fisico da star

Vi piacerebbe avere un fisico mozzafiato come Jennifer Aniston che a 46 anni ha un corpo da far invidia anche alla ragazze? La dieta di Jennifer Aniston non è affatto un segreto, anzi. Tempo fa l’attrice ha svelato qualche segreto personale a tavola che gli ha consentito di trovare un perfetto equilibrio tra cibo e salute.

Jennifer Aniston

Vediamo insieme di cosa si tratta…

Uno dei primi segreti da seguire senza se e senza ma è il consumo di tanta frutta biologica, smoothies di frutta o verdure, bere almeno 2,5 litri di acqua al giorno, dormire bene e almeno 7 ore a notte ed eliminare il più possibile cibi e bevande ricchi di zuccheri aggiunti.

Il vero segreto di ogni dieta risiede nella colazione mattutina. La signora Aniston ha confessato di prediligere un frullato di latte di mandorla, fatto con banane e ciliegie, cacao amaro in polvere oppure ogni sorta di cibo antiossidante. Se invece preferite una colazione in stile inglese Jennifer Aniston suggerisce l’uovo: “Ne metto uno in una ciotola, aggiungo l’albume di un altro uovo, sbatto e metto in padella – ha raccontato al sito Bon Appetit -. Spesso aggiungo a questa colazione un toast con avocado condito con olio d’oliva, sale e pepe. Alterno questa opzione a farina d’avena con albumi montati al suo interno”.

Un altro segreto della dieta di Jennifer Aniston si chiama olio di cocco, che rende la pelle elastica e morbida, ma soprattutto ferma l’azione dei radicali liberi aiutando a rimanere sempre giovani e in forma. Inoltre consiglia di assumere a pranzo e a cena tantissime proteine e grassi buoni, come ad esempio il pesce, ma soprattutto tantissima verdura, frutta e i carboidrati integrali, oltre che attività fisica, yoga e meditazione. Jennifer ama molto dedicarsi allo sport, soprattutto jogging e yoga, per almeno cinque giorni su sette. Anche se non abbiamo tutto questo tempo a disposizione basterebbe una mezz’ora al giorno…

 

 

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post