Dieta Mima Digiuno: Esempio e Menù da Seguire

Dieta Mima Digiuno: Esempio e Menù da Seguire

La dieta mima digiuno è un regime alimentare inventato dagli esperti dell’University of Southern California, guidati dal dottor  Valter Longo, professore di biogerontologia e direttore dell’Istituto sulla longevità presso l’University of Southern California.

Woman's body before and after weight loss on a gray background

L’obiettivo che si vuole raggiungere con questa dieta è quello di favorire la perdita di peso e prevenire l’insorgenza di alcune malattie.

E’ una dieta molto particolare che prevede il consumo di molte zuppe, verdure, legumi, frutta secca, carboidrati secchi e liquidi senza zucchero.

I nutrienti della dieta mima digiuno vengono suddivisi in questo modo:

  • 14 % di proteine
  • 46 % di grassi
  • 43 % di carboidrati

Ecco i benefici della dieta mima digiuno: 

  • riduzione delle calorie
  • bassa incidenza di tumori 
  • ringiovanimento del sistema immunitario 
  • riduzione delle infiammazioni 
  • diabete sotto controllo 
  • riduzione delle malattie cardiache 
  • calo di peso corporeo 
  • riduzione dei fattori legati all’invecchiamento 

Menù da seguire

Il fai da te è sconsigliato ma non tutti possono permettersi di comprare il kit per seguire la dieta, quindi in accordo con il vostro medico potete provare ad imitare la dieta mima digiuno ed ottenere comunque notevoli benefici, ecco un esempio di menù da seguire:

Colazione: una tazza di tè e 50 g di cereali

Pranzo: 100 g di pesce, insalata verde condita con un cucchiaio di olio e un goccio di limone

Cena: passato di verdure, 3 olive, 2 crackers integrali.

 

 

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post