Dieta rivoluzionaria. Tanti (tantissimi) chili in pochi mesi: come fare

Vi state domando come fare a perdere peso in poco tempo? Abbiamo la risposta ed è la Dieta Rina, una vera rivoluzione

Carboidrati
Carboidrati-foto instagram

La Dieta Rina promette di farvi dimagrire in 90 giorno mangiando solamente un alimento un tutta la giornata, però nelle quantità che preferite. Vediamo su quali principi si basa questa dieta.

Per dimagrire bisogna sempre ricorrere ad un regime alimentare equilibrato e sano. La Dieta Rina promette di fare proprio questo con in minimo sforzo e il massimo risultato.

Il dimagrimento eseguito da questa dieta è rapido, infatti in soli 90 giorno otterrete un cambiamento radicale.

Piano alimentare della dieta Rina

Centrifugato
Centrifugato-foto instagram

La Dieta Rina è ha un origine incerta, infatti alcuni credono che ad averla scoperta sia stato un medico americano che in seguito decise di pubblicarla sulla rivista Rina, di cui prese il nome.

Altri invece sostengono che la dieta sia nata in Romania, motivo per cui è utilizzata molto lì. Pare che entrambe siano vere in qualche modo, la rivista Rina ha cominciato a pubblicare vari studi di questa dieta fatti da autrici slovene e un medico americano.

Vediamo allora come funziona questa dieta miracolosa. In pratica rispetto ad altre diete si concentra sulla qualità degli alimenti ingeriti. La particolarità di questa dieta è che non prevede una variazione di alimenti nei pasti della giornata, ma un solo tipo di cibo consumato nell’arco della giornata. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Vanessa Incontrada con Antonino Cannavacciuolo. La strana coppia: cosa fanno?

Il motivo di questo procedimento è che evitando di mischiare i vari cibi si evita anche di subire diversi processi digestivi per ogni alimento. Alcuni cibi infatti richiedono più tempo e un ambiente particolare per essere digeriti meglio. Assumendo invece lo stesso alimento non sussiste questo problema.

Questo processo aiuta anche il metabolismo ad essere più veloce e rinforza anche il sistema immunitario risparmiando parecchie energie. Le regole da seguire sono semplici: alimentarsi per tutto l’arco della giornata quando si vuole fino alle 21.00, dopo di che non è più possibile mangiare ne bere ad eccezione per le tisane ipocaloriche.

La colazione poi deve essere consumata entro mezzogiorno e il pranzo dopo le 12.00. Non bisogna per nessun motivo saltare i pasti. Importante bere tanto, almeno due litri al giorno di acqua. Seguendo questi principi è garantita la perdita di 25kg in 90 giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Anna Tatangelo se lo gode con il suo amore. La coccola irresistibile

Primo
Primo-foto instagram

Lo schema della dieta si ripete per i successivi 90 giorni e segue 4 tipologie di cibi da assumere nei vari giorni. Il primo giorno sarà possibile assumere solamente proteine, il secondo amidi, il terzo carboidrati e l’ultimo vitamine. L’unica costante della dieta è la frutta che deve essere presente ad ogni colazione e la verdura per accompagnare ogni pasto.

Non è però finito qua, lo schema infatti al 29esimo giorno di dieta dedica un giorno alla purificazione del corpo tramite il digiuno. E possibile solamente assumere tisane, zuppe (no legumi, patate o olio), e centrifugati detox. In questi giorni non deve poi mancare l’allenamento fisico costante almeno tre volte a settimana.