Che fare con gli avanzi dell’uovo di Pasqua? Un dolce classico senza burro e uova

Da un’idea da riciclo l’uovo di Pasqua si trasforma e con pochi ingredienti nasce un dolce buonissimo che piace a tutti, grandi e bambini. È ottimo come merenda, ma anche come dessert. 

salame cioccolato ricetta riciclare uovo Pasqua
Salame di cioccolato (foto di stefania57 da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta di crema e mele nido d’ape, una bontà fuori dal comune: bastano pochissimi ingredienti
  2. Pomodori croccanti, ne ha i mai sentito parlare? La ricetta è semplicissima e ti fa fare un figurone
  3. “Ritirati dagli scaffali del supermercato”, attenzione massima a questi crackers: consumatori in pericolo

Pasqua è passata e il cioccolato delle uova è ancora lì. Certo, lo si può mangiare così, ma può anche essere utilizzato per preparare altri dolci, come quello che vi proponiamo.

Serve il cioccolato per fare il salame di cioccolato, appunto, un classico sempre tanto amato a tutte le età. E allora perché non farlo con quello dell’uovo di Pasqua.

E il salame di cioccolato che vi proponiamo con questa ricetta è in una versione più leggera, senza uova né burro ma utilizzando lo yogurt greco e un pò di miele a dolcificare, oltre gli immancabili biscotti e le nocciole.

Golosissimo da mangiare a merenda, è sempre più usato anche come dessert, servito a fette e magari accompagnato, per farlo essere ancora più godurioso, da una pallina di gelato alla vaniglia.

Ecco allora come bisogna procedere per realizzare questa bontà intramontabile riutilizzando le uova di Pasqua che ci hanno regalato.

Ingredienti e preparazione del salame al cioccolato con l’uovo di Pasqua

In base ai gusti personali si può usare sia il cioccolato fondente che quello al latte. Qui preferiamo indicare il fondente per un sapore meno dolce e più intenso, ma ovviamente si può scegliere secondo la preferenza di ognuno.

biscotti secchi ricetta riciclare uovo Pasqua
Biscotti secchi (Foto di ElisaRiva da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 300 di cioccolato fondente
  • 400 g di biscotti secchi
  • 450 g di yogurt greco
  • 5 cucchiai di miele di acacia
  • 80 g di nocciole
  • 100 ml di latte

PREPARAZIONE (10 minuti circa + riposo)

Per prima cosa sbriciolare grossolanamente i biscotti e tenerli da parte. Poi, spezzettare il cioccolato e farlo sciogliere in un pentolino a bagnomaria.

Lasciarlo intiepidire e unire lo yogurt e il latte in modo graduale. Mescolare bene per far amalgamare e aggiungere via via altro yogurt e latte facendo attenzione che il composto non diventi troppo liquido ma resti cremoso e denso.

Quando sarà di una giusta consistenza aggiungere anche i biscotti, il miele e le nocciole spezzettate e amalgamare il tutto.

A questo punto adagiare il composto ottenuto su un foglio di carta da forno e con le mani formare un salsicciotto che assomigli a un salame.

Avvolgerlo strettamente nella carta e arrotolare le estremità. Quindi metterlo in freezer per 2 ore circa a compattarsi e indurirsi.

formare salame cioccolato ricetta riciclare uovo Pasqua
Formare il salame di cioccolato (foto di bozhdb da AdobeStock)

Poi, basterà riportarlo a temperatura ambiente, tagliarlo a fette e servirlo. Semplicissimo e veloce da preparare, riciclando l’uovo di Pasqua si ottiene questa bontà.