Feste e ponti nel 2023, quanti giorni festivi in calendario

Ci sono un mucchio di feste e ponti nel 2023 che saranno connessi tra loro e che ci garantiranno riposo e tempo libero extra.

Un calendario del 2023
Un calendario del 2023 (Foto Canva)

Feste e ponti nel 2023, ce ne saranno un bel po’. Sarà una anno fortunato, il 2023, se teniamo in considerazione questo argomento. Ed in molti casi avremo a disposizione dei giorni di riposo extra, che potremo pensare di concederci sfruttando le classiche code e gli incastri che si frappongono tra le festività ed i vari fine settimana.

Un esempio è dato da quello che chi vive a Milano ha avuto modo di sfruttare, con un bel weekend allungato che va dal 7 all’11 dicembre. Ben cinque giorni di festa, contando che il 7 dicembre è Sant’Ambrogio, con il capoluogo lombardo che si ferma per onorare il suo patrono. Poi arriva l’Immacolata Concezione già all’indomani, e poi si va spediti verso il fine settimana, con il venerdì in mezzo che per diversi sarà di relax anziché di studio o di lavoro.

E di occasioni per feste e ponti nel 2023 ce ne saranno un po’ in ogni mese in tutta Italia. Nel caso potrebbe già tornare utile fare qualche calcolo e magari approfittarne per programmare qualche bel viaggetto, anche all’estero. prenotare con largo anticipo conviene sempre perché è più facile trovare dei prezzi più convenienti, sia per gli spostamenti che per prenotare una stanza.

Feste e ponti nel 2023, un calendario amico per scuola e lavoro

Un calendario con i mesi del 2023
Un calendario con i mesi del 2023 (Foto Canva)

Con feste e ponti nel 2023 si comincia già a partire dall’Epifania. Infatti il 6 gennaio 2023 cadrà di venerdì. Niente di meglio per approfittare di quel sabato felicemente incastonato con domenica 8 gennaio per potere prolungare di due giorni le festività natalizie.

Ad aprile avremo la Festa della Liberazione di martedì 25. Per alcuni questo vorrà dire che già da sabato 22 libri, computer e strumenti rimarranno ben riposti, e magari ne potremo approfittare per andarcene al mare od in montagna, con i primi caldi che si prevede saranno già arrivati per allora.

Non è male neppure la Festa dei Lavoratori che il 1° maggio 2023 arriverà di lunedì. Con un una piacevole codina che ingloberà anche il sabato (per alcuni già il venerdì pomeriggio, n.d.r.) e la domenica. E che dire della Festa della Repubblica del 2 giugno? Sembra essere stata messa di venerdì nel 2023 apposta. Se ne riparlerà il 5 giugno per andare a lavorare.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. L’idea di Benedetta Parodi per il pranzo di Natale: le sue lasagne sono super!
  2. Bicchieri rotti, se li butti qui stai facendo un grosso errore. Rischi una multa salatissima
  3. Hai mai provato il pan brioche Tang Zhong? Con una morbidezza eccezionale, non lo lascerai più!

Il calendario completo delle principali festività del 2023

L'anno che verrà
L’anno che verrà (Foto Canva)

Ed è di martedì il Ferragosto. Con tutti i vantaggi di un lungo ponte che ci aspetterà per allora. Invece il 1° novembre, il Giorno di Ognissanti cioè, sarà di mercoledì. Un po’ troppo per allungarsi dalla domenica immediatamente precedente, ma ben venga un bel break nel mezzo della settimana.

Chiuderemo con l’Immacolata Concezione del 2023 che vedrà l’8 dicembre capitare allo stesso modo di venerdì. Il che è l’ideale. Le festività natalizie inizieranno da sabato 23 dicembre, ma qui purtroppo ci sarà uno “spreco”, con la vigilia a capitare di domenica. Poco male perché ci potremo consolare con Natale e Santo Stefano rispettivamente di lunedì e martedì, alla fine del 2023.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

  • EPIFANIA: 6 gennaio (venerdì);
  • CARNEVALE: 21 febbraio (Martedì grasso);
  • PASQUA E PASQUETTA: 9 aprile (domenica) e 10 aprile (lunedì dell’Angelo);
  • FESTA DELLA LIBERAZIONE: 25 aprile (martedì);
  • FESTA DEI LAVORATORI: 1° maggio (lunedì);
  • FESTA DELLA REPUBBLICA: 2 giugno (venerdì);
  • FERRAGOSTO: 15 agosto (martedì);
  • TUTTI I SANTI E FESTA DEI DEFUNTI: 1° novembre (mercoledì);
  • FESTA DELLA IMMACOLATA CONCEZIONE: 8 dicembre (venerdì);
  • VIGILIA, NATALE E SANTO STEFANO: 24 dicembre (domenica), 25 dicembre (lunedì) e 26 dicembre (domenica);

Per quanto riguarda le principali feste patronali, a Roma ci sarà la Festa dei Santi Pietro e Paolo giovedì 29 giugno 2023. A Napoli invece ecco San Gennaro martedì 19 settembre 2023. E poi San Giovanni Battista a Torino, sabato 24 giugno 2023.