Fragole sciroppate, ottime per torte e creme: si conservano anni

Le fragole sciroppate sono un’ottima scelta per realizzare torte e creme: andiamo a scoprire come prepararle. Il loro punto forte? Si conservano per anni!

fragole sciroppate ricetta
Fragole sciroppate (losangela da Adobe Stock Photo)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Spaghetti alla Nerano, il tocco finale per renderli perfetti. Mai mangiati cosi
  2. Spaghetti aglio olio e peperoncino, aggiungi 2 ingredienti e goditi il risultato
  3. Involtini di zucchine con speck e scamorza: bontà pronta in 20 minuti

Con l’arrivo della bella stagione ecco che ritornano sulle nostre tavole le fragole. Con panna, al limone o a secco sono frutti che raramente ci lasciamo sfuggire come spuntino o come dolce dopo un pasto.

Si tratta di un alimento che contiene pochissime calorie (solamente 30 kcal ogni 100 grammi) ma è fonte ricca di zuccheri, vitamine, principalmente quelle del gruppo C, flavonoidi e fibre.

Per quanto concerne i benefici invece esse sono ottime per la protezione cardiovascolare, hanno un effetto neuro-protettivo, comportano una funzionalità diuretica ed infine sono sia antiossidanti che antinfiammatorie.

Con questa frutta dunque possiamo ricreare una miriade infinita di ricette: oggi andiamo alla scoperta delle fragole sciroppate, ottime per dolci e creme.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione delle fragole sciroppate

Il punto forte di questa ricetta, oltre al suo altissimo tasso di gustosità, è quello della conservazione: riponendole in un luogo fresco, potremo mantenerle intatte addirittura per più di 12 mesi!

Dunque se in caso steste ideando di fare una cheesecake in casa, perché non usare questo alimento come guarnizione?

cheesecake fragole ricetta
Cheesecake con fragole sciroppate (Rodrigo Azevedo Frazão Rodrigokvera da Pixabay)

Dunque senza perderci in altri indugi tuffiamoci con decisione nella seguente ricetta scoprendo ingredienti e preparazione delle fragole sciroppate.

INGREDIENTI (dosi per due barattoli di vetro):

PREPARAZIONE (circa 40 minuti):

Per prima cosa bisognerà ripulire le fragole: eliminate difatti il peduncolo e gli steli con le mani. In seguito bisognerà lavare sotto acqua corrente i frutti ed asciugarli minuziosamente.

Dopodiché in una capiente ciotola versate tutto lo zucchero e l’acqua nelle dosi riportate tra gli ingredienti e con l’aiuto di un mestolo, miscelate il tutto.

A questo punto bisognerà mettere il composto sul fornello portandolo ad ebollizione. Quando lo zucchero sarà totalmente sciolto, andranno inserite le nostre fragole.

come fare fragole sciroppate ricetta ingredienti preparazione
Fragole in pentola (birgitzettauer da Pixabay)

Dal momento in cui il liquido comincerà a bollire, dovrete lasciare sul fuoco il tutto per almeno 25\30 minuti. Terminato questo lasso di tempo, togliamo la pentola dal fuoco e con un mestolo rimuoviamo la schiuma bianca in superficie che si sarà creata.

Dunque lasciate raffreddare il tutto dopodiché versate il composto all’interno di barattoli in vetro. A questo punto la ricetta è giunta al termine. Ricordate che qualora vi avanzassero per le vostre realizzazioni culinarie, potrete riporle in un luogo fresco per almeno un anno.