Frittura di pesce perfetta con il trucco di Benedetta Rossi. Usa la mollica: ecco come

Feste natalizie in arrivo e non si può che preparare la frittura di pesce, ma come farla alla perfezione? I trucchi di Benedetta Rossi.

frittura di pesce trucchi
I trucchi di Benedetta Rossi per la frittura di pesce (immagine realizzata con befunky)

È arrivato il momento delle fritture di pesce, vero must delle feste natalizie. Croccanti all’esterno e morbide all’interno grazie al pesce, che se fresco e cotto bene bene mantiene intatto il sapore oltre che la consistenza.

Un secondo piatto davvero godurioso che piace a tutti, ma dispetto di quanto si possa pensare non è così semplice da realizzare. Per ottenere la frittura perfetta, infatti, c’è bisogno di alcuni accorgimenti e perché no qualche trucco nella frittura che ci permetterà di ottenere il piatto perfetto.

Benedetta Rossi in fatto di trucchi in cucina è una che la sa lunga; appena uscita dalla prima messa in onda in diretta del suo programma “Fatto in casa da Benedetta”, la cuoca marchigiana più conosciuta e amata della TV condivide anche i suoi trucchi per una frittura di pesce eccezionale.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM 

Frittura di pesce, il trucco della mollica di pane

Una preparazione facile solo in apparenza, come si accennava all’inizio, perché basta davvero poco per sbagliare tutto e ritrovarsi a mangiare una frittura per nulla buona.

frittura di pesce perfetta ricetta
Frittura di pesce (foto da pexels di alex-favali)

A tutti sarà capitato di preparare una frittura di pesce che è poi risultata gommosa, molle, per niente croccante e anche troppo unta di olio. Ecco perché è importante mettere in pratica dei piccoli accorgimenti per evitare di rovinare questo delizioso secondo piatto.

LEGGI ANCHE-> Claudio Amendola ecco il suo menù di Natale alla portata di tutti | il prezzo è popolare

Per riuscirci possiamo seguire i consigli di Benedetta Rossi che sono diversi: è preferibile usare l’olio di oliva per la frittura o in alternativa l’olio di semi di arachide. Il pesce deve essere tuffato nell’olio, quindi bisogna usarne parecchio.

Inoltre, perché la fritta venga veramente bene è necessario iniziare a friggere quando l’olio è arrivato alla giusta temperatura, ovvero quanto arriva tra i 185- 190°. Per fare questo possiamo usare un termometro da cucina oppure, se non ne siamo in possesso, mettere in pratica qualche altro trucco furbo di Benedetta.

LEGGI ANCHE -> Scaccia ragusana con Caciocavallo silano e melanzane fritte, buone come vuole la tradizione

mollica di pane
Pane con mollica (foto da pexels di geraud-pfeiffer)

Il più classico dei trucchi per capire se l’olio è arrivato alla giusta temperatura è quello della mollica di pane. In questo caso bisogna attendere qualche minuto dopo aver acceso il fuoco e poi immergere la mollica, se questa comincia a scendere sul fondo della pentola vuol dire che è ancora presto, al contrario se invece frigge subito diventando nera dobbiamo abbassare la fiamma perché la temperatura è troppo alta.