Giardiniera di verdure miste sott’olio, il contorno fresco e gustoso

La giardiniera di verdure miste sott’olio sono buonissime e perfette per condire secondi piatti di carne o di pesce

Verdure sott'olio
Verdure-foto instagram @giannarizzi61

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Provate a preparare la giardiniera di verdure sott’olio sono davvero squisite e perfette come contorno per ogni secondo piatto di carne o di pesce.

Sono molto buone e si preparano in poco tempo, sono ottime anche come aperitivo o da usare per farcire i toast per esempio, vedrete che bontà.

Insomma potete usare le verdure sott’olio in tanti modi diversi e creativi. La preparazione è semplice e veloce, provate quindi a prepararle.

Ingredienti e preparazione della giardiniera di verdure miste sott’olio

Vediamo come preparare la giardiniera di verdure miste sott’olio.

Verdure sott'olio  vasetto
Verdure-foto instagram @civardiracemus

INGREDIENTI (4 persone)

  • 4 Carote medie
  • 150 gr Cipolline borettane
  • 2 Peperoni giallo e roso
  • 300 gr Fagiolini
  • 3 Coste di sedano tenere
  • 500 gr Cavolfiore bianco
  • Pepe nero in grani
  • 1 Cucchiaio sale
  • 1 l Acqua
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 l Aceto vino bianco

PREPARAZIONE (40 minuti)

Come prima cosa, prendere una pentola e versarci dentro l’aceto, l’acqua, i grani di pepe, il sale e portare a bollore. Pulire poi e lavare le verdure. Pelare le carote e tagliarle a rondelle.

Tagliare poi la calotta dei peperoni ed eliminare i semi filanti bianchi, lavarli e tagliarli poi a pezzi. Eliminare i fili di sedano e lavarlo e tagliarlo a tocchetti.

Spuntare poi i fagiolini, lavarli e dividerli poi in segmenti da 3 cm. Ricavare le cimette dal cavolfiore e lavarle. Pulire anche le cipolle.

Una volta che la miscela aceto e acqua raggiungere il bollore, aggiungere le verdure e sbollentarle per 5-7 minuti e poi allontanarle dal liquido di cottura con una schiumarola. Le verdure dovranno risultare croccanti e sode.

Verdure sott'olio
Verdure sott’olio-foto instagram @ristorante_bellaria_rivergaro

Sistemare poi le verdure sbollentate su un canovaccio e lasciar asciugare per qualche ora. Distribuire poi le verdure nei vasetti e coprirle del tutto con olio evo. Poi far riposare per un’ora senza chiudere il vasetto e rabboccare l’olio.

Chiudere i vasetti ermeticamente e poi conservare in frigo. Sterilizzare i vasetti pieni sistemandoli in una casseruola constrastandoli con canovacci bagnati. Portare a bollore e calcolare 15 minuti dal bollore. Far raffreddare e poi sistemare i vasetti in dispensa.