Gnocchi porri, zucca e salvia, primo piatto povero della tradizione

Gli gnocchi porri, zucca e salvia sono un primo piatto semplice ma ricco di gusto al quale è difficile resistere. Scopriamo come si preparano.

gnocchi zucca porri salvia ricetta facile gustosa
Gnocchi di zucca con salvia e porri (Foto di Comugnero Silvana AdobeStock)

Se volete proporre un primo piatto semplice dal gusto morbido e irresistibile, non dovete fare altro che eseguire la ricetta degli gnocchi porri, zucca e salvia.

Un condimento facilissimo e veloce da preparare che conquisterà tutti i tipi di palati anche quelli più esigenti o raffinati. Il piatto adatto a moltissime occasioni sia formali che informali!

Vediamo insieme tutto ciò che vi serve per preparare questo primo delizioso e gustoso e il procedimento facile adatto a tutti anche ai meno esperti in cucina.

Gnocchi porri, zucca e salvia: la ricetta e il procedimento facile e veloce

Per preparare un primo piatto delicato e saporito basterà semplicemente seguire la ricetta degli gnocchi porri, zucca e salvia.

gnocchi zucca porri salvia ricetta gustosa facile
Gnocchi di zucca (Foto di Moira Nazzari da Pixabay)

INGREDIENTI PER GLI GNOCCHI:

  • 500 g zucca cotta
  • 1 uovo
  • 350 g patate rosse
  • 150 g farina 00
  • sale qb.

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO

  • 1 porro grosso
  • salvia qb.
  • sale, pepe qb.
  • olio extra vergine d’oliva qb.
  • Parmigiano Reggiano Dop qb.
  • 50 g burro

PREPARAZIONE (circa 50 minuti)

Iniziate la ricetta preparando l’impasto per gli gnocchi di zucca. Mettete a lessare la sera prima le patate e cuocete la zucca a fette in forno a 200° per circa 30 minuti.

Quando saranno cotte, scolate le patate, togliete la zucca dal forno e lasciatele raffreddare. Il giorno seguente, sbucciate le patate e schiacciatele con uno schiacciapatate su un piano da lavoro leggermente infarinato.

Fate la stessa cosa con la zucca dopodiché unite al composto l’uovo con il pizzico di sale. A questo punto, impastate a mano, incorporando la farina e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Ora, tagliate l’impasto in parti uguali. Formate il classico filoncino con i palmi delle mani e tagliatelo in tanti pezzetti di massimo 2 cm. Una volta pronti gli gnocchi, dedicatevi al condimento.

Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per la cottura degli gnocchi e portatela ad ebollizione. Nel mentre, fate rosolare con l’olio extra vergine d’oliva e il burro, il porro finemente tagliato.

Aggiungete anche le foglie di salvia e lasciate insaporire finché il porro non si è appassito. A questo punto, se l’acqua bolle salatela e calate gli gnocchi.

Cuoceteli finché non verranno a galla. Con l’aiuto di una schiumarola, scolate gli gnocchi appena salgono a galla e uniteli nella padella con il condimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Focaccia con zucca, cipolla rossa di Tropea e olive nere. Aperitivo sfizioso

gnocchi porri zucca salvia ricetta facile gustosa
Porri (Foto di congerdesign da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rosti di patate con porro e crescione, meno di 100 kcal a porzione

Mantecate per un minuto, insaporite con il parmigiano grattugiato e preparate le porzioni. Non vi resta che servire e gustare questo primo piatto strepitoso.

Buon appetito a tutti!