Gnocchi ripieni alla gricia, fatti così sono ancora più buoni

Gli gnocchi ripieni alla gricia sono un primo piatto ancora più gustoso per assaporare questa pasta fresca. Una ricetta che sa tutta di tradizione italiana.

gnocchi ricette sfiziose
Gnocchi alla gricia (foto da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Quella degli gnocchi ripieni alla gricia è una ricetta gustosissima e sfiziosa che vi permetterà di assaporare in maniera diversa questa pasta fresca tanto versatile.

Si tratta di un piatto che mette insieme la preparazione degli gnocchi, appunto, con la crema alla gricia condimento simbolo insieme a carbonara e amatriciana della cucina romana. Due piatti che possono sembrare talmente diversi da non combinarsi bene insieme e, invece, quello che ne viene fuori è un super primo piatto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ricette sfiziose e dove trovarle, la ricetta degli gnocchi alla gricia

Se siete in cerca di un primo piatto facile da fare ma buonissimo, non vi resta che realizzare la ricetta di questi gnocchi ripieni alla gricia.

impasto per gnocchi
Impasto per gnocchi (foto di anton da unsplash)

INGREDIENTI

  • 6 patate
  • 2 uova
  • 200 g di farina 00
  • 150 g di guanciale
  • 150 g di Pecorino romano grattugiato
  • Pepe qb.

PROCEDIMENTO (circa 90 minuti)

Per realizzare questa ricetta iniziate dalla preparazione degli gnocchi; quindi patate in acqua fredda e portate ad ebollizione. Trascorsi circa 20 minuti pelatele e schiacciatele con uno schiacciapatate in una terrina.

Aggiungete alla purea di patate prima la farina e puoi il tuorlo delle uova, impastate fino ad ottenere un impasto dalla consistenza morbida ma non appiccicosa. Spostatevi su di un piano di lavoro leggermente infarinato, tagliate a strisce il composto e formate al solito modo gli gnocchi, avendo però l’accortezza di tagliarli un po’ più grandi.

A questo punto passate a preparare il ripieno di gricia. Per prima cosa tagliate a listarelle il guanciale e lasciatelo andare in padella da solo senza l’aggiunta di olio. In una, invece, bowl mescolate il pecorino grattugiato, il pepe e il grasso del guanciale che nel frattempo si sarà sciolto. Aggiungete acqua quanto basta e mescolate fino ad ottenere una crema abbastanza densa.

Recuperate gli gnocchi e, uno ad uno, con un dito create un avvallamento al centro e riempitelo con la crema al pecorino, quindi richiudete i lembi e create una pallina. Proseguite in questo modo con tutti gli gnocchi.

come fare gli gnocchi ripieni
Gnocchi ripieni (foto da pIxabay di RitaE )

Portate ad ebollizione l’acqua e fate sbollentare gli gnocchi ripieni, quindi scolateli e fateli spadellare nella padella in cui avete fatto sciogliere il guanciale. Aggiungete quello che rimane della crema di pecorino e lasciate amalgamare.

Impiattate e servite i vostri gnocchi ripieni di gricia decorandoli con le listarelle di guanciale.