La dieta del minestrone: perdi tre chili in una settimana

La dieta del minestrone: perdi tre chili in una settimana
LA PREPARAZIONE

La dieta del minestrone è un regime alimentare ipocalorico basato soprattutto sul consumo di verdure. Permette di perdere fino a tre chili in una settimana, ma essendo una dieta alquanto drastica non dovrà essere seguita per più di quindici giorni. Il rischio è di perdere anche la massa magra oltre al grasso. Prima di intraprenderla sarebbe il caso di ascoltare il consiglio di un medico.

Fatto sta che negli Stati Uniti ha spopolato e può essere d’aiuto per avere un repentino calo di colesterolo e trigliceridi. Si basa su una prima fase disintossicante e una seconda fase più completa. Nella prima sarà necessario consumare quasi esclusivamente carote, cicoria, radicchio, bietole, broccoli, carciofi e cipolle. A queste vanno aggiunte frutta, tè e succhi di frutta non zuccherati. La seconda fase prevede l’introduzione di yogurt, latte, pesce e una porzione di carne a pranzo o a cena.

Durante la seconda settimana (ma non bisognerà andare oltre i 15 gg) sarà possibile consumare anche una porzione di riso integrale a giorni alterni. Infine sarà molto utile bere due litri di acqua al giorno per sortire gli effetti sperati. Il grande vantaggio che apporta è la drastica riduzione di grassi e zuccheri. Essendo una dieta di breve periodo apporta subito i suoi vantaggi, dopo di che sarà necessario seguire una dieta più completa ed equilibrata per proseguire il caso di peso ed evitare di mettere i chili persi.

Inoltre per seguire la dieta del minestrone sarà necessario consumare verdure di stagione e biologica. Per 15 giorni dovrete dimenticare brioches, dolci, pasta, alcolici e bibite gassate. Come ogni dieta che si rispetti andrebbe abbinata un’attività aerobica: nuoto, bicicletta o corsa.

Di seguito l’esempio di un menù giornaliero della dieta del minestrone:

COLAZIONE: Un tè o caffè; un frutto di stagione

SPUNTINO: Un succo di frutta senza zuccheri

PRANZO: Minestrone e frutta

SPUNTINO: Un succo di frutta senza zuccheri

CENA: Minestrone e frutta

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post