La dieta delle mele: dimagrire in pochi giorni

La dieta delle mele: dimagrire in pochi giorni

La dieta delle mele è un regime alimentare che fa bene alla salute e aiuta a perdere peso. La mela è un frutto che matura a fine estate, ma ormai si trova sulle nostre tavole in ogni periodo dell’anno grazie all’importazione dai paesi esteri. Ha molti benefici sulla nostra salute e le sue proprietà sono conosciute sin dai tempi antichi. Non a caso è celebre il proverbio “una mela al giorno toglie il medico di torno”.

La mela ha proprietà antitumorali ed è in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi e ritardare l’invecchiamento cellulare. Svolge un’azione depurativa delle sostanze tossiche nei confronti dell’organismo, abbassa il colesterolo cattivo, previene le malattie cardiache, contrasta la diarrea. Inoltre ha proprietà digestive ed energetiche, è in grado di risolvere problemi temporanei di debolezza, fa bene ai denti grazie alle proprietà antibatteriche. I flavonoidi contenuti nelle mele sono collegati ad una riduzione dei sintomi reumatici e di altre patologie come la gotta e l’artrite.

Oltre alle suddette molteplici proprietà le mele aiutano a perdere peso, in quanto è capace di saziare e placare la voglia di snack ipercalorici. Sono ricche di fibra e migliorano il transito intestinale. Basta mangiare una mela intera prima di pranzare per limitare il consumo di altri carboidrati e grassi

La dieta delle mele può essere seguita per pochi giorni e garantirà non solo un effetto dimagrante ma anche disintossicante. A colazione si consigliano due mele grattugiate, una tazza di tè o caffè e dei cereali integrali. A metà mattina si consiglia una mela o un succo di mela senza zucchero. A pranzo pasta o riso conditi con verdure cotte e una mela bollita. Al pomeriggio una mela o uno yogurt magro. A cena carne bianca o pesce cotto alla griglia e condite con olio extravergine di oliva a crudo.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post