La dieta di Cristiano Ronaldo: mantenersi in forma come il Pallone…

La dieta di Cristiano Ronaldo: mantenersi in forma come il Pallone d’Oro

Cristiano Ronaldo è l’uomo più chiacchierato del momento, uno degli sportivi più pagati al mondo che presto vedremo giocare nel campionato italiano con la maglia della Juventus. Nonostante i suoi 33 anni di età, non molti per una persona ma abbastanza per un calciatore, l’attaccante portoghese sembra avere un fisico e una prestanza di un atleta nel fiore degli anni. Frutto di tanta attività fisica, ma anche di una dieta molto bilanciata. Cosa mangerà mai CR7?

Un indizio molto utile per capire la sua dieta è dare un’occhiata al suo profilo social. Cristiano Ronaldo ha pubblicato spesso scatti dei suoi pasti, lasciando intuire che per mantenere un fisico come il suo c’è bisogno di molta disciplina. Pasti numerosi, fino a sei in una sola giornata, cominciando da una colazione molto ricca. Oltre i classici croissant, CR7 si concede affettati e formaggio, ma anche frutti con grassi salutari come l’avocado o la frutta secca. Non mancano nemmeno prodotti fermentati come lo yogurt.

Una delle sue portate preferite sembra essere il Bacalhau à Brás, un piatto portoghese a base di baccalà, uova, patate e cipolle, che si concede spesso a pranzo. Un suo vecchio compagno di squadra, Evra, tempo fa ha dichiarato: “Una volta sono andato da lui dopo un allenamento e a tavola c’erano solo insalata, pollo e acqua. Finito di mangiare, si è alzato e ha cominciato a giocare col pallone”.

In varie interviste ha svelato esplicitamente qualche segreto della sua dieta: “Evito tutto quello che può essere dannoso per il mio corpo, come l’alcol e le bevande zuccherate e i cibi trattati”. Preferisce mangiare pesce, come orata, pesca spada e spigola, ma se va al ristorante spesso ordina una bistecca ai ferri con insalata.

Infine, poiché perde molti liquidi durante gli allenamenti e le partite, cerca di integrare i sali minerali perso con una bevanda integrante: “Mi idrato con una bevanda energetica che mi dà energia per gli allenamenti e le partite. È un mix di carboidrati che migliora la resistenza e ha meno quantità di zucchero rispetto a molte altre bevande energetiche. Contiene anche elettroliti per aiutare con l’idratazione e vitamina B12 per combattere la stanchezza”.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post