Le conseguenze delle posture sbagliate

Le conseguenze delle posture sbagliate

Le posture sbagliate possono arrecare molti e seri fastidi al nostro corpo, causando cefalea, nausea e il cattivo funzionamento di alcuni organi interni. Una postura scorretta si può assumere sia quando si è seduti che quando si svolgono attività in movimento. Mantenere una posizione innaturale o sbagliata per lunghi lassi di tempo può comportare un’infiammazione dei muscoli con conseguente stato di malessere.

I sintomi causati da una postura scorretta possono essere di diversa natura. In alcuni casi il dolore parte dalla zona lombare ed estendersi fino alle gambe. Il mal di testa da cervicale è forse il più diffuso e colpisce la zona che va dalle spalle, al collo e fino ad arrivare a fronte, tempie ed occhi. Il dolore, spesso pulsante, è a volte accompagnato da disturbi alla vista, parestesie a carico di braccia e mani, fotofobia, giramenti di testa, labirintite, nausea e vomito, stipsi e insonnia. Una postura scorretta può anche provocare disturbi di respirazione che si possono manifestare durante il sonno col fenomeno del russare.

Per non incorrere in posture sbagliate è necessario mantenere la schiena diritta ed il capo eretto; le spalle non devono essere incurvate e i muscoli dell’addome dovrebbero essere leggermente tesi. I danni di una postura scorretta possono comprendere anche la cosiddetta, che può manifestarsi perfino in persone molto magre: stare a lungo con la schiena curva a livello lombare provoca, infatti, la deviazione di un particolare muscolo, mentre l’accumulo di grasso sui fianchi tende a manifestarsi in chi presenta alterazioni della colonna come cifosi e lordosi.

Inoltre da una postura sbagliata può dipendere anche la cellulite: stando a lungo seduti si può andare incontro a una stasi della circolazione che ostacola il corretto flusso del sangue carico di ossigeno e ormoni lipolitici, cioè in grado di sciogliere i grassi, e favorisce il ristagno delle tossine per insufficiente ritorno venoso. La ginnastica posturale può essere un buon rimedio per evitare tutta questa serie di problematiche.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post