Limone e menta, la bevanda fresca e leggera con sole 20 kcal. Da provare!

La bevanda di limone e menta è ricca di vitamina C, un’ottima soluzione per idratarsi con gusto senza eccedere con zuccheri e calorie.

limonata alla menta fresca
Bevande al limone (foto da pexels di rene-asmussen)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La bevanda di limone e menta fresca altro non è che una limonata fatta in casa, con prodotti genuini e quindi salutare. Spesso si ricorre allo sciroppo di menta che però è pieno di zuccheri aggiunti che storcono il sapore originale e a lungo andare fanno anche male.

In questo modo, invece, sarà possibile integrare al meglio questi due ingredienti nella propria dieta, riuscendo anche ad assorbire le notevoli proprietà del limone che, oltre ad avere una discreta azione diuretica, è soprattutto antireumatico e ha una importante azione ipotensiva; ma anche la menta che tra le altre cose ha proprietà antibattericheanalgesiche.

Non dimentichiamo poi che il limone è ricco di vitamina C, una vera toccasana nei cambi di stagione in cui siamo più soggetti a raffreddori e stati influenzali, mentre la menta è un concentrato di sali minerali come potassio, magnesio, fosforo e manganese. Insomma questa bevanda è un buon modo per idratarsi con gusto, con poche calorie solo 20 a bicchiere, e fare scorza di vitamine e minerali.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Limonata alla menta fresca

Mettete da parte i prodotti industriali, quindi, e preparate questa limonata alla menta fresca preferibilmente scegliendo prodotti bio e non trattati.

limonata a menta
Limoni e menta fresca (foto da pexels di shvets-production)

INGREDIENTI

  • 500 ml di acqua frizzante
  • 250 ml di acqua naturale
  • 3 limoni
  • 1 cucchiaio di miele crudo
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • Ghiaccio qb.

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti)

Lavate la menta fresca ed asciugatela, quindi riponetela in una ciotola capiente. Passate ora a lavare e tagliare a metà i limoni, eliminatene i semi quindi spremetene il succo nella ciotola dove avete già messo la menta.

Asciugate la buccia e tagliatela in pezzi abbastanza piccoli, quindi con l’aiuto di un frullatore ad immersione mixate il tutto.

A questo punto, unite l’acqua naturale e azionate nuovamente il frullatore, quindi aggiungete il miele e questa volta integratelo con una frusta a mano.

limonata con miele
Miele (foto da pexels di pixabay)

Non resta che versare la bevanda ottenuta in una caraffa, aggiungendo anche l’acqua frizzante e ghiaccio a piacere. Filtrate la limonata ottenuta prima di consumarla.

Questa bevanda di limone e menta si conserva in frigo anche per un paio di giorni.