Mal di schiena: come farlo passare in modo naturale

Mal di schiena: come farlo passare in modo naturale

Il mal di schiena è un problema comune a milioni di italiani, dovuto solitamente ad uno sforzo fisico eccessivo o ad una cattiva postura assunta durante il giorno. I rimedi consistono in esercizi e piante officinali che possono alleviare o risolvere il problema. In ogni caso il miglior consiglio è di rivolgersi ad un fisioterapista, ad un osteopata e fare esercizi yoga.

Se il mal di schiena è causato da uno stato infiammatoria uno dei migliori rimedi è la radice di zenzero. E’ un autentico antibiotico naturale e per ridurre il dolore basterà preparare un decotto. Basterà tagliare qualche fettina sottile di zenzero fresco, fare bollire in acqua per circa 30 minuti, filtrare il tutto e lasciare raffreddare prima di bere.

Oppure si possono applicare degli impacchi di zenzero: mettete un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato in una garza che sigillerete con un elastico; mettete in una pentola con un litro di acqua, portare a ebollizione senza che arrivi al punto bollitura. Dopo avere lasciato sobbollire per circa 5 minuti strizzate bene la garza che contiene lo zenzero, così che l’acqua assuma un colore giallo. Nell’acqua andremo a immergere un panno di spugna, che poi strizzeremo e applicheremo sulla parte dolorante.

Un altro efficace rimedio contro il mal di schiena è lo yoga. Certe posizioni, oltre ad agire sulla colonna vertebrale, serviranno a elargire non solo benessere fisico, ma anche mentale, così da allontanare tensioni e favorire la concentrazione. Meglio affidarsi ad un maestro di yoga esperto che sappia suggerire le migliori posizioni da praticare e quelle da evitare.

L’arnica è una pianta medicinale ormai sempre più impiegata anche in campo farmaceutico. Ha grandi proprietà antinfiammatorie e, quando si pratica sport, basta applicare una pomata a base di arnica per trarne benefici immediati. Oltre ad essere un ottimo antinfiammatorio è anche un buon analgesico naturale. Si trova in commercio anche sotto forma di pastiglie.

L’artiglio del diavolo è un altro modo per curare il mal di schiena in modo naturale. Viene venduto sotto forma di tintura, compresse e pomata e viene usato in fitoterapia contro i dolori di ossa, articolazioni e muscoli. La sua azione è molto efficace contro il dolore e l’infiammazione, tanto che uno dei principali utilizzi è contro l’artrosi, il dolore articolare, le osteoartriti, il mal di schiena e in particolare le sciatalgie.

Se avete voglia di una tisana contro il mal di schiena potete optare per una tisana ai fiori di sambuco, adatta soprattutto on caso di reumatismi. Basta lasciare I fiori di sambuco in infusione per 15 minuti in un litro d’acqua, fino a ottenere una tisana benefica da consumare due o tre volte al giorno in caso di mal di schiena.

 

 

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post