Mangia un Cucchiaino di Zenzero al Giorno, Ecco Cosa Succede:

Mangia un Cucchiaino di Zenzero al Giorno, Ecco Cosa Succede:

Lo zenzero è un alimento molto utilizzato in cucina, lo conoscete anche come ginger ed è perfetto sia sui dolci sia sui piatti salati.

zenzero

Questa radice è molto conosciuta dalle donne in gravidanza perché placa la nausea in gravidanza.

Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche principali e come possiamo inserirlo all’interno della nostra dieta.

  • Aiuta a ridurre i grassi: lo zenzero è in grado di sgrassare il cibo a cui è abbinato, limita infatti l’assorbimento dei lipidi.
  • Aiuta a depurarsi: lo zenzero aiuta a depurare l’intestino e a sgonfiare la pancia. Possiamo abbinarlo ad un bicchiere di acqua calda e limone al mattino per beneficiare al massimo delle sue proprietà.
  • Favorisce la digestione: lo zenzero favorisce la digestione limitando i classici reflussi gastrici.
  • Antitumorale: lo zenzero svolge una funzione protettiva contro i tumori del colon retto.
  • Limita le influenze: lo zenzero combatte raffreddore e febbre, è inoltre un valido aiuto contro febbre e catarro. Grazie alle sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie, lo zenzero è un valido aiuto contro le infezioni alla gola.
  • Protegge il cuore: il rizoma dello zenzero è un buon anticoagulante, contribuisce dunque a ridurre la formazione di coaguli nelle arterie, diminuisce la pressione e abbassa i livelli di colesterolo nel sangue.

Per beneficiare delle proprietà dello zenzero potete preparare un infuso, potete mettere circa 40 g di zenzero fresco sbucciato e tagliato a fettine in due litri d’acqua a temperatura ambiente, poi aggiungere il succo di due limoni, lasciate in infusione tutta la notte.

La mattina dopo filtrate il composto e bevetelo nell’arco della giornata, questo composto vi aiuterà a beneficiare di tutte le proprietà dello zenzero e del limone e vi aiuterà a perdere peso.

Se avete dolori intestinali, crampi allo stomaco o nausea potete masticare un pezzetto di zenzero fresco.

Sebbene lo zenzero sia utile per combattere la nausea in gravidanza  è sempre meglio consultare un medico se siete in dolce attesa o se siete allergici ad uno o più componenti presenti.

Evitate il consumo di zenzero se state facendo una cura con farmaci antinfiammatori e consultate un medico se state assumendo farmaci anticoagulanti.

Per altri consigli leggi qui: 4 Tipi di Persone che Non Possono Assumere lo Zenzero

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post