Mangiare lentamente: benefici per la salute

Mangiare lentamente: benefici per la salute

I ritmi frenetici della vita moderna spesso ci impongono a mangiare in fretta e a volte perfino in piedi. Ma è bene sapere che masticare lentamente il cibo apporta molti più benefici al nostro organismo, non solo in termini di peso accumulato.

La scienza ci insegna che dal momento in cui si inizia a mangiare, occorrono circa venti minuti prima che il segnale della sazietà arrivi dallo stomaco all’ipotalamo, il centro del cervello che regola la fame. Di conseguenza masticare lentamente aiuta a mangiare meno e a tenere a freno gli eccessi, oltre che ad ingrassare meno. Ogni boccone dovrebbe richiedere 30 secondi prima di essere ingerito. Inizialmente potrebbe sembrare assurdo conteggiare il tempo della masticazione, ma dopo un po’ vi sarete abituati a mangiare lentamente.

Inoltre consumare i pasti senza fretta aiuta a gustare meglio il cibo, a ridurre lo stress e l’ansia, a socializzare a tavola con colleghi, amici o familiari. Secondo gli esperti, mangiare può aumentare il livello di ansia. La cattiva masticazione può provocare un malassorbimento di nutrienti essenziali, un’evenienza che sarebbe in grado di influenzare tutto il nostro corpo, compreso il sistema nervoso.

Secondo una recente ricerca coreana, pubblicata su “Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Disease”, gli individui abituati a mangiare con ritmi veloci, corrono molti più rischi di contrarre malattie cardiometaboliche rispetto ai soggetti lenti. Uno studio condotto nel 2004 su volontari sani ha evidenziato che mangiare rapidamente può influire in modo negativo sulla comparsa del reflusso gastrico e migliora la digestione. Inoltre i soggetti che mangiano velocemente sono più propensi a contrarre malattie cardiovascolari.

In conclusione sarebbe meglio programmate i pasti, concedendovi almeno 30 minuti a tavola: in questo modo potrete dare al vostro corpo il tempo necessario per digerire al meglio e per inviare con maggiore efficienza la sensazione di pienezza al vostro cervello. Mangiare con calma ci aiuta in primo luogo a mantenere una linea sana e migliora il metabolismo, la mente e la pressione arteriosa.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post