Mela rossa, una dieta per dimagrire e vivere meglio

Mela rossa, una dieta per dimagrire e vivere meglio

Molte diete permettono di perdere peso in modo veloce, ma non sempre l’organismo ne trae beneficio, perché vengono introdotti alimenti sbagliati o persino dannosi. Una buona dieta dimagrante, pur se rapida, deve immettere nel nostro corpo nutrienti ed elementi salutari, come gli antiossidanti, utili per prevenire malattie pericolose e rallentare l’invecchiamento.

La dieta della mela rossa è quella che può fare al caso vostro, perché contiene non solo antiossidanti, ma anche una buona dose di pectina, importante per tenere a freno i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Potete seguire una dieta rigida di tre giorni, mangiando solo mele rosse, senza una quantità precisa, aggiungendo solo 200 grammi di yogurt magro.

La mela rossa ottima per depurare il fegato, ma anche per combattere stanchezza e spossatezza. Poiché sono ricche di fibre aiutano a contrastare i disturbi intestinali, le emorroidi e alcuni tipi di cancro. Inoltre aiuta a controllare i livelli di insulina, pulisce e disintossica, infatti contribuisce a eliminare i metalli pesanti in circolo nel corpo, come piombo e mercurio.

Mangiare una mela rossa mezz’ora o un’ora prima di ogni pasto aiuta a perdere peso più facilmente, quindi può anche essere abbinata ad una dieta più varia e duratura, ma pur sempre equilibrata. In tal caso diventa un acceleratore della dieta che offre anche sazietà.

Si tratta infatti di un frutto ricco di vitamina A, C e flavonoidi, e ha anche piccole quantità di fosforo (che aiuta la memoria), calcio, ferro e potassio, quest’ultimo in grado di promuovere un cuore sano. Come se non bastasse masticare una mela stimola la produzione di saliva e riduce la presenza di batteri, cosa che si traduce in un minor rischio di carie. Infine le mele riescono ad eliminare i livelli di glucosio nel sangue e forniscono inoltre pochi zuccheri, motivo per cui sono particolarmente indicate per i diabetici.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post