Non usare lo zucchero nella salsa di pomodoro. Ecco perché dovresti evitarlo

Avete mai usato lo zucchero nella salsa di pomodoro? Ecco non dovreste farlo e qui vi spieghiamo perché evitare questo trucco.

zucchero nella salsa di pomodoro
Zucchero nella salsa di pomodoro (foto da pexels di antonius-ferret)

La salsa di pomodoro è uno dei condimenti più utilizzato in cucina, questo perché si sposa bene con tantissimi ingredienti; usato per fare una semplice pasta asciutta, ma anche per cucinare la carne o il pesce. Insomma, baste tenerne in casa sempre un barattolo per risolvere in maniera semplice e veloce l’annoso dilemma del “E adesso che cucino?

Il vero problema di quando si fa la salsa di pomodoro è che troppo spesso si aggiunge il famoso cucchiaino di zucchero. Si tratta, infatti, di uno di quei vecchi trucchi che abbiamo imparato dalle nonne eppure non andrebbe mai fatto.

Lo zucchero si aggiunge solitamente quando si ha una salsa di pomodoro troppo acidula e, quindi, l’obiettivo sarebbe quello di renderla più dolce. Ebbene questa non è per niente una buona idea.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cosa fare quando la salsa di pomodoro è acida

Per capire perché lo zucchero non andrebbe mai aggiunto alla salsa di pomodoro dobbiamo richiamare alcune conoscenze di chimica, ma niente paura vi spieghiamo tutto bene noi.

cosa fare se la salsa di pomodoro è acida
Boule con salsa di pomodoro (foto da pexels di teja-j)

Partiamo col dire che il pomodoro è un frutto di per sé dolce e acido; di norma il pH dei pomodori si aggira tra il 4-5 il che vuol dire che una volta lavorato può diventare un prodotto alimentare relativamente acido. Perché più è basso il pH più un prodotto è acido. Un fenomeno che risulta ancora più evidente quando il pomodoro viene riscaldato perché è in questa fase che avviene uno sbilanciamento tra acidità e dolcezza.

LEGGI ANCHE->Vellutata di ceci | Una ricetta che fa bene e costa poco

Quando si riscalda un pomodoro, infatti, il livello di acidità aumenta mentre il livello zuccherino rimane invariato anche se al gusto risulta essere inferiore.

Aggiungere lo zucchero in questi casi però non cambierà il grado di acidità, ma semplicemente andrà ad alterare il sapore della salsa. Anche i grandi chef, da Cannavacciuolo a Barbieri, sconsigliano di mettere in pratica questo vecchio trucco casalingo.

Ma quindi come fare se ci si ritrova con una salsa di pomodoro acida?

zucchero in zollette
Zucchero in zollette (foto da pexels di suzy-hazelwood)

LEGGI ANCHE->Quando compri il pane stai attento. Questo è pieno di conservanti: quale tenere d’occhio

Niente paura, tutto si risolve e possiamo comunque fare affidamento ai prodotti da dispensa. Invece dello zucchero, quando si ha la salsa di pomodoro acida è meglio aggiungere un pizzico di bicarbonato che aumenterà il pH facendo quindi diminuire l’acidità.