Non buttare l’olio del tonno. Il motivo ti sorprenderà: cosa devi sapere

Come riciclare l’olio del tonno in scatola. Idee creative ed utili per non sprecare proprio nulla, anche le confezioni.

tonno in scatola come riciclare l'olio
Tonno in scatola (foto da Adobe stock di Natalia-Mylova)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DEL GIORNO:

Si chiama up cycling ed è l’arte del riciclare e trasformare in maniera creativa i materiali di scarto prodotti dagli alimenti o oggetti in generale.

Nell’ambito culinario uno degli alimenti che crea più sostanze di scarto sono i cibi in scatola, in particolare carne, tonno ma anche sardine e sgombro. Sono alimenti questi che si consumano volentieri perché è possibile preparare pasti nutrienti e gustosi in pochissimo tempo, ma cosa possiamo fare con le scatolette e l’olio che avanza?

Non buttateli e anzi fate vostra la filosofia dell’up cycling dando vita ad oggetti nuovi, anche artistici e utili.

Cosa realizzare con l’olio e le scatolette del tonno, idee creative

Vediamo, quindi, cosa si può realizzare con l’olio e le scatolette del tonno che avanzano dopo il consumo del pesce.

scatolette di tonno
Scaffale del supermercato con scatolette di tonno (foto da Pixabay di Joenomias)

Come idee di riciclo delle scatolette si può optare per la creazione di scatolette contenitive di bottoni oppure spilli, insomma oggetti spesso piccoli che in box più grandi finiscono per perdersi.

Ancora, sempre con le scatolette magari quelle più grandi, meglio ancora se sono quelle che contengono legumi e conserve, si potrebbe creare un piccolo orto con erbe aromatiche.

Mentre l’olio che serve a conservare meglio il tonno, può essere riutilizzato creando delle lampade ad olio. In antichità, infatti, le lampade riuscivano a funzionare grazie allo stoppino, ovvero un filo intrecciato di fibra tessile, immerso nell’olio che si accendeva e assorbiva appunto dall’olio l’energia necessaria per produrre la luce.

lampade ad olio
lampada ad olio (foto da pexels di ghanashyam-hazra)

La maniera però più creativa di tutte per riciclare in maniera anche consapevole sia l’olio che le scatolette di latta è quello di creare una lampada ad olio utilizzando come base proprio la scatola che contiene il tonno.

In questi casi si può applicare il funzionamento dell’antiche lampade a combustione con un pizzico di inventiva e fantasia personale.