Pancia flaccida dopo la dieta, ecco alcuni consigli

Pancia flaccida dopo la dieta, ecco alcuni consigli

Avete fatto una drastica dieta e volete rassodare la pancia? Il primo consiglio è di compiere esercizi quotidiani appositamente per gli addominali e seguire uno sport ‘completo’ come il nuoto o il tennis, ma sarà importante anche l’alimentazione da seguire, con la predilezione di alcuni alimenti ad hoc.

iStock_000085758043_Medium

Vediamo insieme cosa mangiare e altri consigli per rassodare la pancia.

1. Bere tanta acqua – Sia durante i pasti che nel corso della giornata cercate di bere almeno due litri di acqua al giorno e fate uso di tisane apposite, come quelle al finocchio, al coriandolo o al cumino. Evitate invece le bibite gassate e alcoliche.

2. Cibi ricchi di fibre – E’ consigliabile mangiare molti cereali in modo da regolare anche le funzioni intestinali. Fate scorpacciate di frutta e verdure e al pomeriggio l’ideale sarebbe uno yogurt magro. Tra gli ortaggi mangiate con moderazione cavolfiori e verza.

3. Attenzione a tavola – Limitate il consumo di grassi e dolci, prediligete i carboidrati a basso indice glicemico, cercate d frazionare gli alimenti in modo da fare sempre piccoli pasti leggeri: il segreto è mangiare poco e spesso in modo accelerare il metabolismo ed evitare che si creino dei gonfiori addominali.

4. Fitness e addominali – Per rassodare la pancia gli sport prediletti sono il fitness e il nuoto. Utili anche gli esercizi mirati sugli addominali consigliati da un esperto, oppure basta mettere le mani dietro la testa e fare su e già con la schiena.

5. Massaggi e trattamenti – Qualora fosse necessario potete ricorrere a dei massaggi tonificanti a base di alghe o fanghi drenanti, che aiuteranno a smaltire quella pancia flaccida rimasta dopo la dieta. Utili anche le creme a base di ginseng.

Leggi anche: 

10 Alimenti che Gonfiano Pancia e Stomaco

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post