Pane d’avena, ricetta salutare e leggera. Come farla in pochi minuti

La ricetta salutare e facile da rifare del pane d’avena cereale ricco di fibra e dall’eccellente profilo nutrizionale.

pane all'avena
Pagnotta di pane all’avena (foto da Adobe Stock di Victoria)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il pane è uno di quegli alimenti che non manca proprio mai dalle tavole degli italiani. Che sia bianco, misto, integrale oppure a pagnotta, a panini o baguette il pane è veramente un must a cui nessuno riesce a rinunciare.

Durante il primo lockdown, quello di due anni fa ormai, abbiamo imparato a fare il pane in casa scoprendo la bellezza del realizzare un cibo tanto semplice quanto gustoso in casa ma anche anche quanto riesca ad essere rilassante impastare in casa.

Un po’ sulla scia di quel periodo vogliamo proporvi la ricetta del pane d’avena, per chi ancora oggi non ha perso il “vizio” di prepararlo in casa.

Pane d’avena, la ricetta del pane salutare

Rispetto al pane bianco quello d’avena contiene una maggiore quantità di proteine e fibre, ma la conta calorica è pressoché la stessa. Tuttavia, lo si può preferire per ottenere una maggiore funzionalità intestinale.

avena ricette
fiocchi d’avena (foto da pexels di castorly stock)

INGREDIENTI

  • 500 g di farina di avena
  • 10 g di sale
  • 350 ml di acqua
  • 50 ml di olio
  • 20 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti più riposo)

Per preparare il pane d’avena mettete in una ciotola capiente acqua, lievito, zucchero e iniziate a mescolare aiutandovi con un cucchiaio di legno. Proseguite poi unendo il sale e l’olio, continuando sempre ad amalgamare.

Impastate fino ad unire per bene tutti gli ingredienti, quindi trasferitevi su di una piano e proseguite con vigore per almeno una decina di minuti.

A questo punto spennellate con un filo di olio una ciotola capiente, posizionate l’impasto ottenuto, coprite con un panno e lasciare lievitare in forno spento ma con luce accesa per almeno 2 ore.
Trascorso questo tempo, recuperate l’impasto e lavoratelo ancora questa volta fino ad ottenere una pagnotta. Foderate una teglia con carta da forno, posizionate la pagnotta ottenuta su di essa e lasciatela riposare ancora per altri 30 minuti.
pane in cassetta all'avena
Pane in cassetta all’avena (foto da Pixabay di FotoshopTofs)

Passata quest’ultima mezz’ora, praticate dei taglietti sulla superficie della pagnotta e lasciatela cuocere in forno già caldo a 180° per 45 minuti.

Il vostro pane d’avena è pronto per essere gustato, potete conservarlo per un paio di giorni se avvolto in un telo.