Pane veloce fatto in casa: pronto in pochi minuti, vi sorprenderà!

Pane veloce fatto in casa: pronto in pochi minuti, vi sorprenderà!

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come fare il pane veloce in casa: la ricetta semplice con cui sarà pronto in pochi minuti vi lascerà senza parole.

pane veloce
pane veloce fatto in casa

Avete una gran voglia di fare il pane in casa con le vostre mani, vero? Beh, sicuramente è per questo che siete ‘atterrati’ in questo articolo. Tuttavia, avete bisogno di una ricetta per il pane veloce perché non avete tutto questo tempo da dedicare a questa preparazione… possiamo capirvi! Tra lavoro e faccende da sbrigare, talvolta c’è proprio poco tempo per stare ai fornelli. Ma vediamo, a questo punto, una ricetta veloce per farlo. Pochi ingredienti, perché tra l’altro il pane è un alimento semplice, non complesso. Se avete acqua e farina in dispensa, possiamo dire che siete già a buon punto. Adesso, comunque, vediamo insieme tutta la lista degli ingredienti che vi occorrono.

Come fare il ‘pane veloce’ con le vostre mani

Pochi passaggi, pochi ingredienti e poco tempo. Questa ricetta vi sorprenderà perché sarà qualcosa di genuino e buonissimo, ma allo stesso tempo lo preparerete in men che non si dica, con estrema facilità.

Ecco, questo è tutto ciò di cui avete bisogno per questa ricetta. Adesso, passiamo al procedimento.

Prendete 50 ml della vostra acqua e sciogliete il burro insieme al miele in un bicchiere o in un piccolo recipiente. Prendete una ciotola grande e metteteci la farina, facendo al centro un buco: in quel buco metteteci il lievito sciolto che avete preparato precedentemente e cominciate ad impastare. Poco a poco, aggiungete la restante acqua. Aggiungete il sale. Formate un panetto e coprite la ciotola con della pellicola trasparente: lasciate riposare per almeno un’ora. Trascorso il tempo necessario, impastate di nuovo e formate tre filoncini. Accendete il forno e quando sarà ben caldo infornate il pane per 30 minuti a 230 gradi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Cena velocissima col pane raffermo: cosa aggiungerci prima di infornare

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post