Panino con pesce spada e melanzane, il pasto veloce super godurioso

Mangiare il panino con pesce spada e melanzane è quando un pasto rapido si trasforma in una vera e propria esperienza di gusto. Buonissimo e nutriente, salutare e sfizioso, è semplice comporlo, ma bisogna farlo nel modo giusto per renderlo davvero sublime.

panino pesce spada melanzane ricetta
Panino con pesce spada e melanzane (Instagram@calunabistrot)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Torta doppia fragola super golosa ultra appetitosa, il simbolo dell’estate
  2. Crostata salata al triplo avocado, un piatto vegan super goloso
  3. Patatine ritirate dai supermercati per rischio chimico: “Allerta massima”

Tipico di varie zone del Sud, il panino con pesce spada e melanzane non è un semplice panino, ma una bontà che lascia estasiati.

È un tripudio di sapori mediterranei ad unirsi nella creazione di un panino che nasce come pasto veloce, ottimo per pranzo o cena se si ha poco tempo, ed è ricco e completo.

Molto nutriente, insieme alle sostanze nutritive del pesce spada si uniscono quelle delle melanzane e di altri ingredienti che arricchiscono, come pomodori e lattuga.

Realizzato con un pane croccante fuori e morbido dentro assumerà poi un aroma fresco, insaporito da aglio e capperi, aceto balsamico e qualche erba aromatica.

Ha una buona capacità saziante, ma con leggerezza, senza appesantire, e con il suo gusto pieno e ben creato è un pasto estivo squisito perfetto da gustare nelle località di mare, ma non solo.

Può sembrare facile comporre un panino, e lo è, ma per farlo superlativo bisogna conoscere il modo giusto di posizionare gli ingredienti e come condirli, quindi scopriamo la ricetta.

Ingredienti e preparazione del panino con pesce spada e melanzane

Per un tocco in più e una nota speziata non può mancare una spolverata di pepe nero. Inoltre, se si vuole ulteriormente impreziosire questo panino si possono aggiungere anche delle olive, ovviamente denocciolate, greche o verdi ci stanno benissimo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

panino pesce spada melanzane ricetta
Melanzane (Foto di jacqueline macou da Pixabay )

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 4 panini
  • 4 fette di pesce spada
  • 1 melanzana media
  • 1 pomodoro da insalata
  • Lattuga q.b.
  • Capperi da cocktail q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Basilico q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Pepe nero macinato q.b.

PREPARAZIONE (25 minuti circa)

La prima cosa da fare è cuocere il pesce e le melanzane. Dopo averle lavare e spuntate nelle estremità, tagliare le melanzane a fette mediamente spesse per il senso della lunghezza.

Poi passarle sulla piastra, salarle e farle cuocere da entrambi i lati. Basteranno pochi minuti. Una volta pronte si passa a condirle, quindi sistemarle in un piatto e aggiungere l’aglio tagliato grossolanamente, un pò di prezzemolo tritato, qualche goccia di aceto balsamico e un filo d’olio.

Aggiungere altro sale se ce ne fosse bisogno, poi lasciare che si insaporiscano disposte le une sopra le altre. Nel frattempo piastrare le fette di pesce spada. 

Poi, tagliare a fette il pomodoro e il pane a metà e tostarlo nella parte interna in modo che abbia una miglio tenuta ad accogliere umidità e liquidi e non diventi molle.

A questo punto si può passare ad assemblare i panini. Su una metà di pane mettere prima una foglia di lattuga ovviamente ben lavata, subito sopra una fetta di pesce spada, poi qualche fetta di melanzana dopo aver eliminato l’aglio.

Aggiungere sopra alcune foglioline di basilico, sistemare due fettine di pomodoro e qualche cappero tagliato a metà o a pezzi. Salare leggermente, e mettere un filino d’olio e completare con una spolverata di pepe nero.

panino pesce spada melanzane ricetta
Pesce spada (Instagram@drbienkoswski)

Infine coprire con l’altra metà di pane, fare una leggera pressione e il panino è così pronto per essere assaporato in tutta la sua squisita bontà da mangiare sia con gli ingredienti ancora tiepidi che completamente freddi.