Panzerotti pugliesi, così saranno morbidi dentro e croccanti fuori

Panzerotti pugliesi, i bocconcini della tradizione culinaria, croccanti con un succulento ripieno filante.

Panzerotti pugliesi croccanti e golosi
Pomodori e mozzarella (Fonte: Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Sicuramente la ricetta dei panzerotti pugliesi è nata prima del termine street food, con cui si indicano tutti quei cibi che si possono consumare in strada anche camminando.

Possiamo considerare street food a tutti gli effetti, queste mezze lune dorate, specialità gastronomiche tipiche del sud Italia in particolare della Puglia.

I panzerotti, una specialità della cucina pugliese: piccoli scrigni dorati con un ripieno goloso

Quella che vi presentiamo è la ricetta tradizionale dei panzerotti pugliesi, che potete personalizzare variando gli ingredienti del ripieno in base ai vostri gusti personali.

Potete sostituire l’origano con il basilico fresco quando la stagione lo permette. Ricordate che essendo fritti in una pasta che sigilla il ripieno, questo conserverà tutto il liquido rilasciato dagli ingredienti.

Quindi se utilizzerete ingredienti che rilasciano molta acqua tipo verdure o funghi, è consigliabile cuocerli prima in padella e farli asciugare leggermente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Panzerotti pugliesi croccanti e golosi
Pasta lievitata (Fonte: Pixabay)

INGREDIENTI

Per la pasta

  • 250 gr di farina
  • 250 gr di semola di grano duro
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 200 ml di acqua tiepida
  • Mezzo cucchiaino di sale

Per il ripieno

  • 200 gr di mozzarella
  • 150 di prosciutto cotto
  • 300 ml di salsa di pomodoro
  • origano

Per la cottura

  • olio per friggere

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate la pasta. Fate sciogliere il lievito di birra e lo zucchero nel latte tiepido. Mescolate le due farine e aggiungete il latte con il lievito, l’olio, l’acqua tiepida e il sale.

Impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lasciate lievitare per circa 3 ore. Trascorso il tempo di lievitazione dividere l’impasto in palline e lasciare lievitare di nuovo per circa mezz’ora.

In una ciotola mescolate la mozzarella e il prosciutto cotto tagliati a dadini, la salsa di pomodoro, il sale e l’origano.

Riprendete le palline di pasta, stendetele con il mattarello fino ad ottenere dei dischi. Mettete un cucchiaio di farcitura su ciascun disco e chiudetelo piegandolo a metà.

Per far aderire perfettamente i bordi, spennellateli con acqua prima di chiuderlo. Friggete in abbondante olio fino a doratura e adagiate i panzerotti in un vassoio con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Panzerotti pugliesi croccanti e golosi
Panzerotti pugliesi (Fonte: Pixabay)

I panzerotti pugliesi sono pronti per andare in tavola.