“È sempre mezzogiorno”, Parmigiana di cardi vegetariana ricetta super di Antonella Ricci

“È sempre mezzogiorno”, la ricetta della Parmigiana di cardi vegetariana di Antonella Ricci è davvero super! Scopriamo come si prepara.

Antonella Ricci parmigiana vegetariana cardi
Parmigiana di cardi (Foto di Sergio Di Giovanni AdobeStock)

Nella puntata del 18 Gennaio 2022 di “È sempre mezzogiorno”, Antonella Ricci ha proposto una ricetta vegetariana davvero eccezionale: la parmigiana di cardi.

Pugliese e pluristellata Michelin, Antonella Ricci è direttrice della Med Cooking School. La cucina per lei è una vera e propria vocazione, tramandata dalla famiglia.

Laureata all’Università di Lecce in Scienze Economiche e Bancarie, la chef ha compreso sin da subito che questa non sarebbe stata la sua strada.

Nel 1966 nasce il Fornello da Ricci, il ristorante aperto dai genitori Angelo e Dora ricci ma dopo mezzo secolo e con una stella Michelin mai interrotta, il ristorante cambia nome convertendosi in Antonella Ricci Vinod Sookar.

Un ristorante a conduzione familiare dove Dora è figura sempre presente mentre a muoversi in perfetta armonia in cucina sono la stessa Antonella e il marito, Vinod Sookar.

Presente nel programma “È sempre mezzogiorno”, la bella chef in passato ha partecipato anche all’altro programma di cucina e di successo di Antonella Clerici, “La Prova del Cuoco”.

Ma vediamo insieme come si prepara il piatto vegetariano proposto dalla chef e come renderlo appetitoso e invitante.

Antonella Ricci: la sua ricetta della parmigiana di cardi. Il procedimento

Nel programma “È sempre mezzogiorno”, la chef Antonella Ricci ha proposto la ricetta della parmigiana di cardi. Un ortaggio di stagione buono ed economico.

Antonella Ricci ricetta vegetariana parmigiana cardi
Chef Antonella Ricci (Foto Instagram @chefantonellaricci)

Il cardo è perfetto da mangiare soprattutto dopo periodi di grandi abbuffate. Grazie alla sostanza in esso contenuto, la silimarina, il cardo favorisce la depurazione del fegato.

Per realizzare un piatto succulento a base di questo ortaggio, vi basterà seguire la ricetta della bella chef.

INGREDIENTI

  • 1,5 kg cardi
  • 1 limone
  • 1 spicchio aglio nero
  • 300 g funghi pioppini
  • 1 cipollotto
  • 400 g passata di pomodoro
  • 15 g capperi
  • 300 g besciamella
  • basilico fresco qb.
  • 500 g scamorza affumicata
  • origano
  • 2 tuorli
  • 50 g pangrattato
  • 150 g formaggio grattugiato
  • sale, pepe qb.
  • olio extra vergine d’oliva qb.

PREPARAZIONE (circa 60 minuti)

Iniziate la ricetta pulendo i cardi e tagliateli a pezzi lunghi circa 10 cm. Indossando dei guanti e aiutandovi con un coltellino, eliminate i filamenti superficiali e immergeteli in acqua e limone per non farli annerire.

Una volta puliti, sbollentateli in acqua bollente per circa 20 minuti. Nel mentre sbollentate anche i funghi pioppini per un paio di minuti dopodiché saltateli in padella con l’aglio e l’olio extra vergine d’oliva.

Soffriggete il cipollotto finemente tritato con l’olio e unite la passata di pomodoro. Dopo qualche minuto, incorporate i capperi e completate la cottura.

Ora, prendete una pirofila e ungetela. Coprite il fondo con un po’ di besciamella e il sugo di pomodoro. Fate uno strato di cardi bolliti e farcite con i funghi, la scamorza a fette, il Parmigiano grattugiato.

Inserite anche l’origano e poi altra besciamella e salsa di pomodoro. Continuate in questo modo alternando strati di cardi a condimento. Terminate con lo strato di cardi.

A questo punto, mescolate in una ciotola la besciamella rimasta con il sugo, i due tuorli e il Parmigiano. Versate il composto sulla superficie della parmigiana e infornate in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> “È sempre Mezzogiorno”, filetto di orata con caponata di cardi, la ricetta imperdibile

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonella Ricci (@chefantonellaricci)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cardi fritti in pastella, la ricetta di Capodanno della tradizione siciliana

A cottura ultimata, sfornate la pirofila, lasciate riposare per qualche minuto dopodiché preparate le porzioni e servite.

Buon appetito a tutti!