Come usare il miele in cucina, le migliori ricette. Non solo dessert

Come usare il miele in cucina? Ecco le migliori ricette dolci e salate per utilizzare questo incredibile alimento dalle mille proprietà.

Come usare il miele ricette
Le migliori ricette con il miele (foto di zukamilov AdobeStock)

Il miele è un alimento fondamentale per il nostro organismo, ricco di carboidrati, proteine e minerali. Il suo utilizzo come medicinale è noto da sempre, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antisettiche, ed è amato da tutti.

In cucina, il miele sostituisce spesso lo zucchero, ma può essere usato anche per tantissime ricette, ma non solo dolci. Infatti, ci sono anche molte ricette salate in cui il miele è protagonista del piatto, con incredibili risultati.

In questo articolo vi proponiamo le migliori ricette, dolci e salate, che hanno come ingrediente il miele, e il procedimento per realizzarle.

Dalle ricette natalizie come gli struffoli, il panforte o il torrone morbido alle mandorle, il miele trova spazio anche in altre famose ricette dolci come la cheesecake al miele, i savoiardi, le seadas o il Baklava.

Questo super food però, è usato anche in ricette salate dove riesce a diventare comunque protagonista del piatto come il pollo all’arancia, i bocconcini di tacchino e l’anatra al limone.

In ogni piatto, la cosa fondamentale è scegliere il miele giusto tra le tante varietà, in grado di esaltare o mitigare gli altri ingredienti. In questo caso il successo è assicurato! Vediamo ora qualche ricetta nel dettaglio su come usare il miele, con gli ingredienti e il procedimento.

Cheesecake al miele

La tradizionale torta al formaggio americana, in una variante leggera dove lo zucchero è sostituito dal miele.

Come usare il miele ricette
La cheesecake al miele (foto di Alex AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 250 gr di ricotta
  • 250 gr di yogurt greco
  • 250 gr di robiola
  • 200 gr di biscotti integrali
  • 120 gr di miele
  • 3 uova
  • 80 gr di burro
  • 1 lime
  • 40 gr di amido di mais

PROCEDIMENTO (circa 95 minuti)

Iniziamo tritando o frullando i biscotti e mescoliamoli al burro fuso che abbiamo fatto sciogliere. Versiamo il tutto in una tortiera da 20 cm rivestita con carta da forno, compattiamo per bene e lasciamo riposare in frigo per 20 minuti.

In una ciotola aggiungiamo la ricotta, la robiola, metà dose di yogurt e 80 g di miele. Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungiamo anche le uova una alla volta. Infine mettiamo anche l’amido di mais setacciato e il succo e la scorza del lime.

Riprendiamo ora la base dal frigo e versiamo sopra il composto ottenuto per il ripieno, quindi inforniamo a 160° per circa 1 ora.

Trascorso il tempo indicato, sforniamo, lasciamo raffreddare e poi conserviamola in frigorifero. Prima di servirla, ricopriamo la superficie della cheesecake con lo yogurt e il miele rimasti mescolati insieme.

Bocconcini di tacchino

Un secondo piatto dal gusto insolito, dove il tacchino è abbinato all’arancia e allo zenzero e il miele bilancia il piatto conferendo un retrogusto agrodolce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Cocktail al miele, la bevanda dolce e decisa da servire a fine pasto: imbattibile

Come usare il miele ricette
I bocconcini di tacchino all’arancia
(foto di Alexandra AdobeStock)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->4 buoni motivi per mangiare il miele: un alleato prezioso contro la stagione fredda

INGREDIENTI

  • 800 gr di petto di tacchino
  • 5 arance
  • 100 gr di panna
  • 50 gr di farina
  • 4 cucchiaini di miele d’acacia
  • 50 gr di mandorle
  • Zenzero q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

PROCEDIMENTO (circa 25 minuti)

Iniziamo tagliando il petto di tacchino a cubetti di circa 2 cm e infariniamolo, poi tagliamo le arance a metà e spremiamole per ricavarne il succo.

Prendiamo una padella capiente e facciamo scaldare un pò di olio extravergine di oliva, poi aggiungiamoci i bocconcini di tacchino e facciamo rosolare a fiamma alta per 1-2 minuti, sfumiamo con il succo di arancia e aggiungiamo il miele, la panna, il sale e il pepe.

Facciamo ridurre la salsa, dopodiché aggiungiamo lo zenzero grattugiato e amalgamiamo bene il tutto.

Tagliamo ora le mandorle a lamelle e lasciamole tostare in un’altra padella, poi aggiungiamole ai bocconcini di tacchino ancora in padella, tenendone da parte qualcuna per decorare.

Ora spegniamo il fuoco e impiattiamo aggiungendo le mandorle rimaste, quindi serviamo ancora caldo.

Anatra al limone

Un secondo piatto davvero d’effetto, dove le cosce dell’anatra vengono glassate con il limone e il miele di castagno.

INGREDIENTI

  • 8 cosce d’anatra
  • 100 ml di vino bianco
  • 120gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 200 gr di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai di miele di castagno
  • 1 aglio
  • 1 scalogno
  • 2 limoni non trattati
  • 4 bacche di ginepro
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Salvia q.b
  • Alloro q.b.

PROCEDIMENTO (circa 90 minuti)

Per realizzare questa ricetta iniziamo dalla glassa, quindi versiamo in una ciotola il succo di un limone, 100 ml di olio e 4 cucchiaini di miele. Sbattiamo con una frusta fino ad ottenere un’emulsione stabile e conserviamo in frigorifero.

Ora puliamo le cosce e cospargiamole con un pizzico di sale, 40 gr di zucchero e l’olio rimanente, quindi adagiamole su una teglia ricoperta da carta forno. Aggiungiamo lo scalogno tritato, l’aglio, le bacche di ginepro schiacciate, l’alloro e la salvia, metà del burro, 80 gr di zucchero, il pepe, 1 limone tagliato in pezzi e il vino.

Inforniamo a 150 ° per 40 minuti, poi trascorso questo tempo tiriamo fuori la teglia, giriamo le cosce, spennelliamole con il burro rimasto, cospargiamole con la glassa preparata e rimettiamo in forno a 180° per altri 25 minuti. Dopodicè azioniamo il grill a 200° e lasciamo cuocere gli ultimi 5 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Cosce di pollo al miele super gustose, ricetta facile della domenica

Come usare il miele ricette
Le cosce di anatra al limone (foto di Natallia AdobeStock)

Sforniamo e impiattiamo aggiungendo il fondo di cottura e serviamo ben caldo.