Pasta ferrosa con il ragù, non la solita pasta a cui siete abituati

La pasta ferrosa con il ragù è deliziosa e si prepara in poco tempo. Così non l’avete mai mangiata perché è davvero unica 

Ragù ricetta
Ragù-foto pixabay zjazjazoie

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pasta fatta in casa è sempre migliore rispetto a quella comprata. Questa ricetta prevede la pasta formato contadino fatta in casa con la macchina ad estrusione pastamatic.

Questa tipologia di pasta è indicata per i sughi corposi poiché gli incavi si prestano bene ad accogliere bene l’intingolo. Inoltre si cuoce in poco tempo e tiene bene la cottura.

In questa ricetta si utilizza il ragù fatto con la carne di cavallo che è una carne ricca di ferro e molto saporita, anche se non tutti la mangiano per diversi motivi.

Ingredienti e preparazione della pasta ferrosa con ragù

Vediamo come preparare la pasta ferrosa con il ragù gustosissima.

Ragù cavallo
Ragù-foto pixabay RitaE

INGREDIENTI (4 persone)

Pasta

  • 3 Uova intere
  • 300 gr Farina 00

Ragù

  • Una carota
  • Una costa di sedano
  • 250 gr Carne di cavallo macinata
  • Mezza cipolla
  • 700 gr Passata di pomodoro
  • 2 Cucchiai di burro o di olio extra vergine d’oliva
  • Una foglia di alloro
  • Sale e pepe
  • Mezzo bicchiere vino rosso

PREPARAZIONE (2 ore)

Come prima cosa, preparare la pasta, quindi impastare per 5 minuti con la pastamatic e avviare la trafilatura con la trafila chiamata Pasta del contadino. Stendere poi la pasta su un vassoio e lasciarla riposare mentre preparate il ragù.

Passare quindi alla preparazione del ragù di cavallo, pulire e lavare il sedano, carota, cipolla e tagliarli a cubetti poi soffriggerli all’interno di una paella con due cucchiai di olio.

Una volta che le verdure saranno appassite aggiungere la carne e poi dopo averla fatta rosolare per qualche minuto, sfumare tutto con il vino rosso.

Tagliatella ragù ricetta
Tagliatella ragù-foto pixabay planet_fox

Quando il vino sarà evaporato, versare nella padella la passata di pomodoro con due cucchiai di acqua e aggiungere l’alloro e poi cuocere il ragù a fuoco basso per 30 minuti mescolando spesso per evitare che si attacchi.

Cuocere poi la pasta in acqua salata abbondante e scolarla al dente. Condire poi il sugo e il burro in modo da darle un sapore rotondo e poi servirla calda con una spolverata di parmigiano grattugiato.